Primi

Tagliatelle al ragù speziato

26 Maggio 2010 (Ultimo Aggiornamento: 22 Marzo 2021)

Una ricetta di qualche giorno fa quando il cielo era nero e minaccioso!

Un piatto di tagliatelle a volte è consolatorio, soprattutto quando, il calendario dice che potresti andare anche al mare, vista la vicinanza, ma poi guardi il cielo e  ti spaventi 🙁
Quindi che fai la domenica? Prepari un bel piatto di tagliatelle fatte in casa, ma per non fare il solito ragù, aggiungi un spezia qua , una là e alla fine viene fuori un piattino davvero stuzzicante, che solletica la papille gustative.
Il dosaggio delle spezie è a propria discrezione diciamo che si devono sentire in sottofondo, e anche la scelta è arbitraria, io ho scelto cannella, zenzero e un pizzichino di curcuma ;-))

 

 

Tagliatelle al ragù speziato

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Pranzo Italiana
Da Ady Porzioni: 4
Tempo Di Preparazione: 40 minuti Tempo Di Cottura: 60 minuti Total Time: 100 minuti

Un ragù particolare

Ingredienti

  • Per le tagliatelle
  • 350 g di farina 00
  • 150 g di semola rimacinata di grano duro
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • Per il ragù
  • 500 g di macinato misto (manzo e maiale)
  • una carota
  • una costola di sedano bianco
  • una cipolla piccola
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 5 cm di zenzero fresco
  • una punta di cucchiaino di cannella
  • sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai di olio evo
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • timo limone per decorare

Istruzioni

1

Preparare le tagliatelle come di consueto e metterle in un luogo fresco.

2

Tritare finemente la cipolla, il sedano e la carota, grattugiare lo zenzero e mettere il tutto in una larga padella con due cucchiai di olio evo, fare scaldare il tutto quindi aggiungere la cannella, tenere il fuoco basso in modo da non far bruciare le verdure, aggiungere il macinato e far rosolare il tutto.

3

Sfumare con il vino bianco e portare a cottura aggiungendo un bicchiere di brodo vegetale ( sedano, carota, cipollotto, un pezzetto di zenzero fresco, un bastoncino di cannella).

4

Condire con questo meraviglioso e profumatissimo ragù le vostre tagliatelle e

5

come direbbe qualcuno Bon Appetit, anche se a me piace più dire Enjoy 😉

Ti potrebbero piacere anche:

8 Commenti

  • Risposta
    genny
    26 Maggio 2010 16:06

    ci piace ma io la pasta al ragu la mangerei anche a 40 gradi!:D

  • Risposta
    Ely
    26 Maggio 2010 16:40

    oh caspita altro che consolatorio… è splendido questo piatto mi piace l’idea dello zenzero 🙂 ciao Ely

  • Risposta
    Alex
    27 Maggio 2010 19:38

    Gran bel piatto.E dove ci sono le spezie io non sono lontana … il prossimo ragù lo faccio speziato.
    Baci

  • Risposta
    mentegravida
    30 Maggio 2010 18:58

    che dire…io sono vegetariana ma…….mi viene comunque l’acquolina in bocca….soprattutto perchè,finalmente, vedo una ricetta del ragù senza il pomodoro (che,secondo la mia esperienza,copre in gran parte il sapore del resto!!) ..

    Se ti servono ricettine interessanti o se vuoi scambiare qualche opinione con me vienimi a trovare 🙂

    Ciao a presto 🙂

  • Risposta
    mentegravida
    30 Maggio 2010 19:00

    PS: dimenticavo … anche se sono vegetariana la carne la cucino per il mio ragazzo e per gli ospiti…e sicuramente questo sarà uno tra i prossimi piatti ad essere serviti (probabilmente metterò 2 scalogni al posto della cipolla bianca ma vabbè,spero non me ne vorrai!)

  • Risposta
    Roxy
    31 Maggio 2010 13:27

    Che spettacolo! Io un piattino così lo mangio anche con 40° all’ombra!

  • Risposta
    Ady
    2 Giugno 2010 19:49

    *Genny beh proprio con 40° io no, però…;-)
    *Ely lo zenzero gli dà un profumo eccezionale ;-9
    *Alex sapevo ti sarebbe piaciuto 😉
    *Mentegravida non sarebbe male, sai, un ragù vegetariano speziato, anzi guarda mi hai proprio dato una bella idea, ti farò sapere, grazie della visita che ricambierò sicuramente 😉
    *Roxyyyy ciaoooo che bello rivederti, grazie cara un abbraccio 🙂

  • Risposta
    mentegravida
    24 Giugno 2010 01:29

    grazie Ady,io ho già sperimentato…se ti interessa la mia ricetta,è stata così un successo che rimane ancora un “segreto” ;-))

    grazie ancora…nel frattempo ho aggiunto altre ricette sul blog e,nelle prossime settimana,ne aggiungerò alcune davvero rare 😉

    un abbraccio e grazie ancora !!

    ah,se ti capita di passare sul mio blog…un voticino me lo daresti !?!? ;-)) la grafica la sto cambiando…però spero riuscirai comunque a fare un saltuccio ;))

    un abbraccio…

  • Rispondi a Roxy Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.