Antipasti/ Finger Food

Polpette di melanzane alla cannella

27 Settembre 2010 (Ultimo Aggiornamento: 19 Marzo 2021)

Prima che questa atipica (almeno per me) estate ci lasci definitivamente, oggi ci sono 25°, ho pensato di pubblicare questa facile e deliziosa ricetta.
La cannella dona a queste polpette un sapore tutto particolare che si perde nelle mille e una notte 😉
D’altronde  nel vicino Oriente le spezie calde e profumate proprio come la cannella si usano da sempre.
L’abbinamento con la salsa allo yogurt e menta è venuto da sè.
Lo yogurt è greco, denso e compatto dalla giusta acidità.
Scegliete voi come servirle se infilzate in lunghi spiedini di Bamboo oppure sospesi su di un bicchierino con la salsa.

P.S. Non dimenticate il concorso dell’autunno/inverno, Mariluna si è già messa all’opera ;))

 

 

 

 

 

Polpette di melanzane alla cannella

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Antipasto, cena Italiana
Da Ady Porzioni: 4
Tempo Di Preparazione: 10 minuti Tempo Di Cottura: 30 minuti Total Time: 40 minuti

Un finger food speziato

Ingredienti

  • 2 melanzane tonde
  • uno spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • cannella in polvere q.b. (quanto vi piace)
  • prezzemolo tritato q.b.
  • un uovo
  • sale e pepe
  • un pizzico di peperoncino
  • olio di semi di arachide
  • per la salsa allo yogurt
  • 150 g di yogurt greco
  • una piccola cipolla di tropea
  • un piccolo cetriolo
  • un filo d'olio evo
  • un cucchiaino di aceto di Xeres
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
  • sale e pepe
  • qualche fogliolina di menta fresca

Istruzioni

1

Pulire le melanzane tagliarle a pezzettoni, cuocerle a vapore.

2

Cuocerle fino a quando saranno tenere e si infilano con una forchetta.

3

Scolarle e lasciarle raffreddare in uno scolapasta.

4

Strizzarle per eliminare l'acqua in eccesso.

5

Metterle in un ciotola e condirle con sale e pepe, un pezzettino di aglio, prezzemolo tritato, parmigiano, pangrattato, la cannella, il peperoncino ed infine l'uovo sbattuto.

6

Amalgamare bene gli ingredienti e se l'impasto dovesse essere troppo molle aggiungere un pò di pan grattato, come si fa con le polpette 😉

7

Lasciar riposare l'impasto in frigo per una mezz'oretta nel frattempo preparare la salsa allo yogurt.

8

Tagliare la cipolla a cubetti e metterla in una ciotola con acqua e aceto di vino rosso per una decina di minuti.

9

Mettere lo yogurt in una ciotola condirlo con sale  e  pepe, un cucchiaino di olio, un cucchiaino di aceto di Xeres, il cetriolo tagliato a piccoli cubetti ed infine la cipolla scolata dall'acqua ed aceto.

10

Friggere le polpette in abbondante olio caldo e servirle con la salsa.

Ti potrebbero piacere anche:

9 Commenti

  • Risposta
    Reb
    27 Settembre 2010 11:35

    Hiiiii che voglia, queste le faccio giusto giusto con le ultime melanzane dell’orto, grazie mille Ady!

  • Risposta
    Cla
    27 Settembre 2010 11:49

    BEDDAAAAAAAAA anche qua 25 °C ieri ‘u cavuru si moriva ahahahah
    sono sicura su queste polpettine che me le potrei mangiare ad occhi chiusi, dai su, facciamo un gioco, io mi bendo e tu me le dai a mangiare occhei? ahahahahah
    ***
    baciuzzi
    cla

  • Risposta
    Ady
    27 Settembre 2010 12:12

    *Reb dai falle vedrai che ti piaceranno poi sele lelanzane sono del tuo giardino mmmm, baciotti :*
    *Cla ciao beddazza mia, si si facciamolo queste polpettine vanno giù come le ciliegie, un bacio grande 🙂

  • Risposta
    Alex
    27 Settembre 2010 14:02

    Ho iniziato da un po’ ad aggiungere anche io cannella ai piatti salati e devo dire che mi piace proprio. Però l’abbinamento con le melanzane mi manca. Non ti dico quante ne mangerei ora di queste polpette

  • Risposta
    Maria Carmen
    28 Settembre 2010 13:46

    Sei bravissima e ti ammiro molto.
    Auguri per i tuoi successi.

  • Risposta
    Ady
    29 Settembre 2010 07:53

    *Alex sono davvero come le ciliegie 😉
    *Maria Carmen, grazie mille un abbraccio 🙂

  • Risposta
    Sandra
    29 Settembre 2010 19:26

    io me ne mangerei una ventina subito, con un bel bicchierozzo di bira 😉
    Che ne dici collega??
    Buona serata!!
    :*

  • Risposta
    Ady
    29 Settembre 2010 20:20

    *Sandra eh non non te la puoi cavare così, adesso mi dici che birra ci beviamo, bionda, rossa, artigianale, tu sei più ferrata di me in materia ;)) Baci e buona serata a te :*

  • Risposta
    lianina
    6 Marzo 2011 12:11

    bel blog….
    complimenti….
    passa dal mio…
    ti aspetto

  • Lascia una Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.