RSS

Il ciambellone più soffice del mondo, oggi anche più buono

Lun, Mag 3, 2010

Dolci

Eccolo che rispunta fuori, ma questa volta per due buoni motivi, uno per partecipare al contest di Genny, due perchè visto che mi arrivano ancora e-mail che mi chiedono la ricetta di questo super famoso ciambellone, mi sono resa conto che qui, nella mia nuova casa la ricetta non c’è.
La sua storia è ormai super famosa, da 10 anni a questa parte mi identificano con lui, la cosa non è che mi dispiaccia, anche perchè non avrei mai immaginato neanche lontanamente che una ricetta tratta dal un vecchio ricettario di mia madre mi potesse portare così tanta fortuna 😉
ho scelto questa ricetta per il contest perchè questo dolce fa parte della mia vita, nelle sue innumerevoli varianti, a colazione c’è quasi sempre sulla mia tavola, ma ci crdete se vi dico che ancora oggi mi arrivano e-mail da praticamente ogni parte parte del mondo per ringraziarmi.
E’ un dolce senza lattosio, leggero e manco a dirlo sofficissimo.
Ma adesso la ricetta, quella originale copiati par pari dal ricettario di mia madre 😉

Ingredienti:

250 g di zucchero,
250 g di farina,
3 uova,
130 g di olio di semi o di oliva,
130 g di acqua,
una bustina di lievito,
un pugnetto di uvetta (facoltativo),
un po’ di rum
2 cucchiai di cacao amaro

Mettere nel robot le uova, montarle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio, l’acqua, il rum, la farina ed infine il lievito, se si vuole anche l’uvetta infarinata.

Imburrare uno stampo a ciambella, come quello del budino, versarvi i 3/4 del composto. Nel rimanente composto mettere due cucchiai di cacao amaro, mescolare bene e far cadere nello stampo sul composto bianco. Fare dei cerchi concentrici con un coltello per far venire l’effetto marmorizzato. Cuocere in forno caldo, a 180° circa,  per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti. Vi assicuro che non ho mai mangiato un ciambellone così soffice.

N.B. il composto alla fine risulterà piuttosto liquido, non aggiungere altra farina, è proprio così che deve venire, ed è questo il segreto della sua morbidezza. Se lo provate fatemi sapere.

A scelta si possono aggiungere:

– limone grattugiato

– rum

– gocce di cioccolato

– uva passa

– il latte al posto dell’acqua ma il risultato non è lo stesso

Io questa volta ho aggiunto ad un terzo dell’impasto un pò di Alchermes, che ha donato delle sfumature rosa al dolce, carino, no?

4308084677_400766ca00_o

Ciambellonerosa4

Conigliorosa

Ciambellonerosa7

, , , ,

18 Commenti

  1. Nicoletta Says:

    Il mio ciambellone marmorizzato e’ in forno. La mia variante è stato lo stampo: ho usato quello americano e proverò a raffreddarlo rovesciato-sospeso. Che dici: rovinerò tutto?? Grazie per la ricetta

  2. Sabrina Says:

    Ciao Ady,
    spero che questo post ti faccia piacere 😉
    http://www.mielemandorle.blogspot.it/2015/01/il-ciambellone-piu-soffice-del-mondo-di.html
    Sabrina

  3. Ady Says:

    Non so se va bene l’impasto , fammi sapere 🙂

  4. Ady Says:

    Grazie Sabrina vado subito a vedere :))

  5. paolo18 Says:

    Venuto buonissimo sofficissimo….tutto di più in positivo. Ho fatto la versione con alchermes………ottima ricetta grazie

  6. Brio Says:

    Ade perché dici che sostituendo l acqua con il latte non é la stessa cosa ? Come diventa ? Io ho una ricetta similissima per ciambellone, unica differenza il latte al posto dell acqua. É buono, ma se si può migliorare ben venga … ciao grazie.

  7. Brio Says:

    Ady perché dici che sostituendo l acqua con il latte non é la stessa cosa ? Come diventa ? Io ho una ricetta similissima per ciambellone, unica differenza il latte al posto dell acqua. É buono, ma se si può migliorare ben venga … ciao grazie.

  8. tamara Says:

    Oggi ho fatto questo ciambellone modificandolo un po…ho aggiunto succo e buccia di limone e devo dire che mi è piaciuto molto..lo trovo leggero e delizioso..grazie x la ricetta

  9. paola Says:

    ciao.
    ho provato in ciambellone, bello soffice e morbido ma alto solo 1 cm (si è alzato solo nel centro). Cotto con funzione pasticceria (forno indesit) a 170° per 40′.
    Teglia 26cm.
    Dove potrei aver sbagliato???
    Grazie

  10. Ady Says:

    Ciao Paola, i motivi potrebbero essere tanti, ma sicuramente con la funziona pasticceria si innesca la ventola, sarebbe consigliabile cuocere a 180° forno statico per 35/40 minuti.
    Fammi sapere grazie

  11. Elena Says:

    Come variante si può mettere del caffè?

  12. immacolata Says:

    Ciao Adelaide, vorrei preparare il tuo ciambellone in versione semplice, cioè non marmorizzato; e, in proposito, volevo chiederti:” Se tolgo i 2 cucchiai di cacao amaro, devo aggiungere 2 cucchiai in più di farina per equilibrare il rapporto della parte solida con quella liquida?” Ti ringrazio per questa semplice e bellissima ricetta che non vedo l’ora di provare. Un affettuoso saluto.

  13. Ady Says:

    Si certo, ricorda però che devi rimanere nei 130 g di liquidi in tutto.
    Grazie

  14. Ady Says:

    Ciao, no non aggiungere altra farina, fallo semplicemente così, fammi sapere e grazie.

  15. Isabelle Says:

    Ho visto per caso questa ricetta…ormai È il MIO ciambellone..ottimo senza nulla..x fare torte farcite…buonissimo!!

  16. Francesco Says:

    Davvero buonissima e sofficissima questa ricetta.
    Io ho trovato molto invitanti anche quelle presenti in questo sito https://piattitipicisiciliani.it/dolci-siciliani/

  17. sabrina s Says:

    Carissima Adelaide,
    voglio ringraziarti di cuore! Da quando circa 5 anni fa mio figlio è diventato allergico alle proteine del latte, essendo anche un ragazzino goloso di dolci, la tua ricetta geniale è diventata fondamentale per la sua colazione! E anche la base di tutte le mie preparazioni per dolci,dolci che cerco sempre di reinventarmi senza latte ecc. Io per fortuna avevo già imparato a preparare il tuo ciambellone quando sei stata protagonista della tua ricetta in tv tanti anni fa. Ti ringrazio ancora tantissimo!!!
    Sabrina S.( Genova)

  18. Ady Says:

    Sabrina sono io che ringrazio te per le tue parole e sono felice che il mio ciambellone sia entrato a far parte anche ella tua famiglia, un abbraccio e un bacino al piccolo golosone 🙂

18 Trackbacks per questo post

  1. ARITORTA: semi-integrale di pesche con farina di mandorle e gocce di cioccolato | La Rogina dei fornelli Says:

    […] per nulla asciutta! Anzi, umida e soffice al punto giusto. E l’impasto è molto più sodo del ciambellone all’acqua di A. Melles (buonerrimo e sempre uno dei miei preferiti) e consente di aggiungere frutta o altro senza che i […]

  2. TORTINE SEMI-INTEGRALI ACQUA E CACAO ( senza burro nè latte, ma buonissime ! ) | La Rogina dei fornelli Says:

    […] ricetta di partenza è quella ormai celeberrima di Adelaide Melles, qui in versione monoporzione, semintegrale e con meno zucchero. A dispetto degli ingredienti il […]

  3. TORTINE SEMI-INTEGRALI ACQUA E CACAO ( senza burro nè latte, ma buonissime ! ) | La Rogina dei fornelli Says:

    […] burro nè latte, ma buonissime ! ) La ricetta di partenza è quella ormai celeberrima di Adelaide Melles, qui in versione monoporzione, semintegrale e con meno zucchero. A dispetto degli ingredienti il […]

  4. Ciambellone all'acqua | Chiarapassion Says:

    […] del ciambellone all’acqua è famosissima sul web, l’autrice di questa bontà è Adelaide Melles; da quando ho scoperto questa ricetta è diventata una delle mie preferite! Cosa aspettate? Andate […]

  5. Ciambellone “SOFFICISSIMO”senza latticini – Nonsolocalorie Says:

    […] ricetta originale potete trovarla qui , io ho fatto solo qualche piccola sostituzione per renderla ancora più leggera in termini di […]

  6. Ciambellone all'acqua Bimby • Ricette Bimby Says:

    […] sarà il trasloco.

  7. Semplicemente ciambella all’acqua Says:

    […] Ma veniamo a noi. Mi sono accorta che nel mio blog mancava un grande classico, il mitico ciambellone all’acqua di Adelaide Mellese! non so come mai visto che lo preparo spesso quando ho poco tempo e manca […]

  8. #3cosegiapponesi di Giugno | Tradurre il Giappone Says:

    […] cioè la ciambella all’acqua con variante al matcha. La ricetta che ho seguito è quella del Ciambellone più soffice del mondo di Adelaide Melles, e in pratica ho sostituito il cacao con 3 cucchiai di tè […]

  9. Ovetti sofficissimi per augurarvi Buona Pasqua - Taccuino di cucina Says:

    […] farli ho seguito la famosa ricetta del “ciambellone più soffice del mondo” della bravissima Adelaide […]

  10. Torta all’acqua al triplo cioccolato anche senza glutine (con farine naturali) | Cioccolato e Liquirizia Says:

    […] La torta all’acqua è famosissima e cercando la fonte sul web ho trovato che è di Adelaide Melles del blog Diario di una passione. […]

  11. Ciambellone all'acqua Bimby - Ricette Bimby Says:

    […] sarà il trasloco.

  12. Il ciambellone più soffice del mondo… Con l'acqua.. | Profumo di cannella e cioccolato Says:

    […] anche se spesso si dice sia di Anna Moroni in realtà la ricetta è di Adelaide Melles del blog Diario di una passione ( nel link vi rimando alla sua ricetta del […]

  13. CIAMBELLONE BIGUSTO ACQUA E CACAO | La Rogina dei fornelli Says:

    […] ricetta di partenza è quella di Adelaide Melles, se avete già dato uno sguardo al mio blog sapete che la utilizzo anche nella versione […]

  14. Ciambellone all'acqua | Profumo di Cannella e Cioccolato Says:

    […] anche se spesso si dice sia di Anna Moroni in realtà la ricetta è di Adelaide Melles del blog Diario di una passione ( nel link vi rimando alla sua ricetta del […]

  15. Il ciambellone piu’ soffice del mondo – Strudeldimele Says:

    […] Monaco Posted on February 21, 2011March 12, 2018 by babbabraIl ciambellone piu’ soffice del mondo Alla ricerca di una ciambella buona, semplice e soffice, sono approdata qui […]

  16. ARITORTA: semi-integrale di pesche con farina di mandorle e gocce di cioccolato - La Rogina dei fornelli Says:

    […] per nulla asciutta! Anzi, umida e soffice al punto giusto. E l’impasto è molto più sodo del ciambellone all’acqua di A. Melles (buonerrimo e sempre uno dei miei preferiti) e consente di aggiungere frutta o altro senza che i […]

  17. TORTINE SEMI-INTEGRALI ACQUA E CACAO (senza burro, senza latte, buonissime!) - La Rogina dei fornelli Says:

    […] ricetta di partenza è quella ormai celeberrima di Adelaide Melles, qui in versione monoporzione, semintegrale e con meno zucchero. A dispetto degli ingredienti il […]

  18. CIAMBELLONE BIGUSTO ACQUA E CACAO - La Rogina dei fornelli Says:

    […] ricetta di partenza è quella di Adelaide Melles, se avete già dato uno sguardo al mio blog sapete che la utilizzo anche nella versione […]

Lascia un Commento