RSS

Chi Sono

Mi chiamo Adelaide Melles ho 40 anni, abito a Teramo, ridente cittadina a metà tra il Gran Sasso ed il mare, ma sono nata a Napoli, città che adoro e di cui ho spesso nostalgia.
I miei hobby e le mie passioni si fondono in una sola parola, la cucina.

Non so quando tutto questo è cominciato, sicuramente nel mio DNA pentole e fornelli ci sono sicuramente; essendo io napoletana ed avendo una mamma brava in cucina. La passione è scoppiata in un momento della mia vita nel quale mi trovavo appena sposata a vivere lontano dalla famiglia e con un marito con orari impossibili.

Cosa fare? Cucinare !

Così ho cominciato a seguire canali tematici, a comprare libri e studiare tutto quello che c’era da imparare sul mondo della cucina.
E da allora non mi sono più fermata la mia voglia di sapere, sperimentare e creare mi ha travolta, ho registrato migliaia di ricette che guardavo e riguardavo per imparare i piccoli trucchi del mestiere. In questo i canali tematici di tutto il mondo mi hanno aiutato.Ho fatto tant corsi per perfezionare la mia tecnica.  Ho guardato i Food Network di mezzo mondo, perché anche se la nostra cucina Italiana resta sempre la migliore non è detto che si possa imparare anche qualcosa da quella degli altri, no?

Sono sempre alla ricerca di ricette nuove, particolari, mi piacciono da morire i ricettari della nonna quelli usatissimi, a volte unti perché usati mentre si cucina, e pieni di correzioni. Adoro il mare, il caldo, l’estate i cibi esotici, asiatici, la cucina fusion, quella cinese, quella giapponese, mi piace provare, sperimentare ogni tipo di piatto, mio marito è un’ottima cavia, anche a lui piace molto mangiare, ed è anche fortunato perché se lo può permettere alla grande. Resto comunque sempre fedele alla nostra meravigliosa cucina mediterranea, uso molto i nostri prodotti tipici, ma mi piace anche divagare, viaggiare con la mente qua e là e provare le cucina di altri paesi.

Ho studiato all’Istituto Universitario Orientale di Napoli la lingua cinese e giapponese.

Cos’altro dire di me?

La mia passione per la cucina mi ha dato modo di farmi conoscere anche nella mia città, infatti conduco una rubrica di ricette il giovedì mattina in una tv locale http://www.teleponte.it/primaditutto, all’interno della trasmissione Primaditutto.
 Da qui sono nate tante esperienze nuove, i corsi di cucina, e il mio primo libro di ricette, “le ricette di Ady”.

La mia ricetta più famosa, che mi ha fatto conoscere sia in rete che nelle tv satellitari come Alice e Gamberorosso Channel è “Il ciambellone più soffice del mondo di Adelaide Melles

Un giorno mi sono imbattuta in un ricettario di mia madre, non era come quelli sopra descritti, non è nel suo stile, era un ricettario ordinato, senza correzioni, le pagine linde, a dir la verità non destava la mia curiosità, tranne che per un particolare, una ricetta sottolineata diverse volte il che era molto strano!!!!

Mia madre è un po’ “tedesca”, non di nascita ma di carattere, ferrea, ordinata, dal carattere forte e determinato, quindi trovare nel suo ricettario una ricetta sottolineata più volte e messa in evidenza, destò la mia curiosità.

C’era scritto “Il ciambellone soffice”, copiai la ricetta e feci il ciambellone la sera stessa.
Dissi tra me e me che tranne la presenza dell’acqua nella ricetta non c’era proprio nulla di strano, poi l’assaggiai e lì capii, era veramente soffice come nessun altro. Il giorno dopo rimaneva ancora soffice e il giorno dopo ancora. Così nacque con la benedizione di mia madre “Il ciambellone più soffice del mondo”.
Ho voluto far conoscere questa meraviglia di ricetta a tutti coloro che conoscevo in rete e non, e ben presto sono arrivata sul satellite, prima su Alice e poi su Raisat Gambero Rosso Channel. Il Ciambellone più soffice del mondo mi ha fatto conoscere un po’ dappertutto, ed è stata anche scopiazzata nonché pubblicata.

Ho partecipato a diverse trasmissioni televisive con appassionata ed esperta di cucina, sono stata una delle concorrenti del primo talent show enogastronomico italiano firmato Gamberorosso channel.

Ma la mia passione non si era sopita, la mia energia doveva necessariamente essere indirizzata verso qualcosa e questo qualcosa ormai sapevo cos’era. Mi sentivo piena di cose da dire, da raccontare, frutto dei lunghi anni passati ad apprendere nozioni.
E così un giorno mi sono detta perché non raccontarle queste esperienze culinarie?
Ho insegnato le tecniche da me imparate nel corso degli anni, in diversi corsi svolti nella mia città e in alcune strutture ricettive della costa.

Anche per questo motivi è nato questo blog.