Un pò di me

Un weekend a Matera ;)

29 Giugno 2011 (Ultimo Aggiornamento: 16 Marzo 2021)

Vi ricordate questo contest qui?
Ecco, io l’ho vinto con questa ricetta qui 😉
Così lo scorso we, armi, bagagli e prole al seguito siamo partiti alla scoperta di Matera.
A volte capita di sottovalutare posti dei quali si sente parlare, o dei quali si è letto e studiato a scuola, chi non ha sentito almeno una volta nella vita parlare dei Sassi di Matera, poi ci vai e rimani senza fiato davanti ad uno spettacolo che la natura ha creato in milioni di anni.
Già perchè Matera, la Città dei Sassi, è considerata fra le più antiche del mondo, autentico museo a cielo aperto della straordinaria avventura umana dall’Età della pietra ai giorni nostri.
Lo testimoniano i resti fossili di alcuni dinosauri :O
Tanti i poeti e scrittori che si sono ispirati a Matera, uno su tutto Carlo Levi che proprio qui ha vissuto il suo periodo di confino (1935/36) e che nel suo “Cristo si è fermato ad Eboli” descrive Matera come una città di una bellezza disarmante, unica nel suo genere.
I Sassi di Matera sono patrimonio mondiale dell’Unesco e la città è il regno dei contrasti, un disarmante inno alla bellezza, groviglio inimitabile di case-grotta, sfarzosi palazzi barocchi, stupende chiese rupestri.
Intorno i pesaggi biblici ( vedi la Passione di Cristo di Mel Gibson) della Murgia e borghi ricchi di storia.

Insomma andateci e ne rimarrete incantati 😉
A Matera c’è lei che con la sua dolcezza e disponibilità ha contribuito a rendere la nostra vacanza irripetibile, ma magari anche no, io mi sà che ci torno ;))
Vi lascio un collage di immagini di Matera e dei suoi Sassi, non prima però di darvi qualche consiglio su dove dormire e dove mangiare 😉

B&B La Dolce Vita
Rio Malve 51
75100 Matera MT
info@ladolcevitamatera.it

In questo B&B completamente ristrutturato nel cuore di uno dei più affascinanti quartieri dei Sassi, Mr. Mela e sua moglie Carla vi accoglieranno con sapienza e gentilezza.
Mr. Mela aka Vincenzo vi racconterà la storia di Matera, dagli albori fino ai giorni nostri, magari tra una cosa ed un’altra vi darà anche qualche piccola dritta sul mondo Apple ;)))
Grazie Vincenzo, ricevuto 😉

Ristorante Il Borghese
Via Lucana 198
Matera MT
el. e Fax 0835.314223
info@ilborghese@alice.it
Cucina tipica rivisitata dallo chef, la cucina si basa soprattutto su prodotti stagionali del territorio, carni selezionate in zona e funghi cardoncelli.
Grazie ad Angela e Giuseppe con i quali abbiamo cenato, mitiche le chips 😉

Sapori dei sassi srl

Via Bruno Buozzi 9
75100 Matera MT
info@saporideisassi.it
Tel: +39.0835.314262

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero piacere anche:

8 Commenti

  • Risposta
    Sandra
    29 Giugno 2011 17:45

    una spremuta di cuore ed emozioni queste immagini.. quanti ricordi cara Ady. Matera è un luogo incantevole, che trasuda storia da ogni angolo, da ogni pietra. E non si può restare indifferenti.
    Grazie per avermi fatto ripercorrere uno dei viaggi più ricchi (sotto ogni aspetto) ed emozionanti

  • Risposta
    Milen@
    29 Giugno 2011 21:54

    Sono luoghi splendidi e tu sei bellissima 😀

  • Risposta
    alexandra
    30 Giugno 2011 09:47

    Che foto incantevoli, e la voglia di visitare quei luoghi cresce anche di piú. Al prossimo giro in Puglia per lavoro, credo non mi faró scappare l’occasione di una deviazione di percorso per raggiungere Matera!!

  • Risposta
    sara b
    1 Luglio 2011 12:07

    ady, mamma mia, matera è un sogno… grazie per aver condiviso questa esperienza!

  • Risposta
    Lauradv
    1 Luglio 2011 22:42

    Ady che spettacolo di foto! Ne ho sempre sentito parlare molto bene di matera e di quanto sia bella. Ci devo proprio andare. Bacio

  • Risposta
    ekaterina
    2 Luglio 2011 09:37

    Ciao,
    ho appena aperto un blog, se ti va vieni a darci un occhiata :)))
    http://ursswithlove.blogspot.com/

  • Risposta
    Caponatina di melanzane rosse di Rotonda in crosta | Le Ricette di Ady
    21 Settembre 2012 17:54

    […] in un croccantissimo cestino di brisèe. Abbiamo bevuto questo fantastico vino, souvenir di questo weekend La ricetta della caponatina è quella di […]

  • Risposta
    Willis
    9 Maggio 2013 04:28

    I quite like reading an article that can make people think.
    Also, thank you for allowing me to comment!

  • Rispondi a sara b Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.