Secondi

Tortino di alici con patate e pomodorini

20 Luglio 2009 (Ultimo Aggiornamento: 12 Novembre 2012)

Finalmente ho vinto, cosa?
La mia pigrizia che con il caldo di questi giorni è sempre più presente.
Esco dal letargo 😉 con una ricetta veloce, giuro, anche se si deve accendere il forno, è solo per pochi minuti.
Con questa ricetta accolgo volentieri l’invito a partecipare al concorso di GialloZafferanoRicette sotto l’ombrellone“.
Il pesce azzurro si sà fa bene e costa poco, unica difficoltà di questa ricetta, se difficoltà si può chiamare, è l’apertura a libro del pesce, ma oggi quasi tutti i pescivendoli lo fanno.
I tortini sono ripieni di patate e pomodorini, ma nulla toglie che si possano farcire con altre verdure, per esempio ultimamente per un corso proprio sul pesce zìazzurro l’ho farciti con della cicorietta ripassata in padella con olio, aglio e peperoncino.
L’abbinamento ideale secondo me è con un  calice di Prosecco  ( e ti pareva :-)), oppure una bella birra artigianale.

 

gold ribbon / crest

 

 

 

 

Ingredienti per 6 tortini

  • 500 gr. di alici freschissime
  • 2 patate medie
  • una decina di pomodorini
  • prezzemolo tritato
  • pane grattugiato 200gr.
  • olio evo
  • sale e pepe
  • un dente d’aglio (facoltativo)

Pulire le alici , aprirle a libro estraendo la lisca centrale e metterle in un colino.
Aromatizzare il panegrattugiato con il prezzemolo tritato, sale, pepe e un pezzettino d’aglio.
Bollire le patate per circa 20 minuti, tenerle al dente, scolarle e farle raffreddare.
Tagliare a fettine sottili i pomodorini.
Oliare 6 stampini di quindi impanarli con il pane grattugiato aromatizzato.
Foderare lo stampini con i filetti di alici lasciandone fuori un pezzettino.
Formare degli strati con le alici, le patate i pomodorini e un pò di pane grattugiato fino a d arrivare ad un dito dal bordo, quindi richiudere con i filetti riportandoli verso il centro, spolverizzare con il pangrattato e condire con un filo d’olio extravergine d’oliva.
Infornare i tortini a 200° per 10 minuti, farli intiepidire quindi girarli su di un piatto e servirli subito conditi da un filo d’olio a crudo e dun ciuffetto di prezzemolo, magari accompagnati con patate e pomodorini.

tortinalicipatate5rid

tortinoalicipatate2rid

tortinoalicipatate3rid

tortinoalicipatate4rid

Ti potrebbero piacere anche:

14 Commenti

  • Risposta
    Barbara
    20 Luglio 2009 23:40

    Davvero stupendi!

    Li voglio proprio provare, poi così monoporzione m’ispirano tantissimo.

    Barbara

  • Risposta
    marifra79
    21 Luglio 2009 08:42

    Anche questa volta i miei complimeti!!!! Sono venuti non bene ma benissimo…….
    Come non darti ragione sul caldo di questi giorni…e dicono che a fine settimana si arriverà quasi ai 40! Troppo
    Ciao un abbraccio

  • Risposta
    marifra79
    21 Luglio 2009 08:45

    Anche questa volta i miei complimenti! Sono venuti non bene ma benissimo….
    Sul caldo di questi giorni hai perfettamente ragione…. e dicono che per fine settimana si arriverà quasi ai 40! Troppo
    Ciao un abbraccio

  • Risposta
    cla
    21 Luglio 2009 09:06

    Ady ti voglio tanto bene, questa mi pace assaissimo e come al solito ti stracopio 🙂
    ***
    cla

  • Risposta
    Saretta
    21 Luglio 2009 09:45

    Ed hai fatto benissimo a vincere la pigrizia!Guarda che popò di piatto che ci hai regalato…Bravissima, lo copio!

  • Risposta
    CoCò
    22 Luglio 2009 12:46

    Io li ho preparati con mozzarella e pesto di finocchietto ottimi, saranno buoni anche con le patate che adoro
    ieri ho postato delle tortine soffici ottenute dalla base del tuo ciambellone, speciali come te

  • Risposta
    Aiuolik
    31 Luglio 2009 13:36

    Belli e pratici questi tortini! Meno male che hai vinto la pigrizia 🙂

  • Risposta
    Cynthia
    1 Agosto 2009 03:57

    I would love to taste this!

  • Risposta
    fiOrdivanilla
    2 Agosto 2009 17:35

    che sformatini deliziosi!! sono una meraviglia! Le alici poi.. che buone, mi piacciono da morire. Saranno stati sicuramente ottimi!

  • Risposta
    Faus-74 Il Druido
    10 Agosto 2009 14:44

    Adyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy ^_^
    Un salutone alla mia chef preferita, non vedo l’ora di rivederti in tv 🙂
    Ciao, buone vacanze, a presto 🙂
    Un bacione a te e famiglia.

  • Risposta
    annamaria
    13 Agosto 2009 09:42

    buonissima !!!
    non sapevo che esci in televisione su quale canale , cosi’ ti seguo, ciao Annamaria

  • Risposta
    Il Druido
    25 Agosto 2009 21:56

    Dovè finita la mia chef preferita??????????? 😀
    Ciao Ady, un bacione

  • Risposta
    miciapallina
    8 Settembre 2009 10:36

    O, Ady, ma come si fa!
    E’ una ricetta superlativa, nella sua semplicità, nell’accordarsi degli elementi, nella pienezza di gusto!
    E siccome sono in fase pesce azzurro compulsiva… credo davvero che te la copierò al più presto…
    Facendo altresì la gioia di GG che me la stava chiedendo da tempo!
    Ady…. sei grande!

    nasinasi miciapallina

  • Risposta
    Ady
    8 Settembre 2009 12:08

    *Grazie a tutti indistintamente :-***
    *Faus ci sonoooooooooooooo, un bacione!
    *Miciapallina che carina sei, sono felice di averti dato un’idea sul pesce azzurro, fammi sapere allora, nasi nasi ;-**

  • Rispondi a CoCò Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.