Secondi

Cotechino in pan brioche

1 Gennaio 2009 (Ultimo Aggiornamento: 12 Novembre 2012)

Eccomi qui con il primo post del 2009, sono veramente molto fiduciosa nel nuovo anno, come mi ha detto Lei ieri al telefono è ora di pensare positivo, i mass media ci inondano di messaggi negativi, come fare a non sprofondare nella despressione?
Think positive! Think pink!
Ve le ricordate quelle t-shirt che andavano di moda negli anni 80-90?
Chissà perchè oggi non ci sono più!
Intendiamoci non è che se pensiamo positivo, il mondo diventa subito tutto rosa, ma almeno cambiando la nostra visione di esso riusciamo anche a vivere meglio, e a fare qualcosa per aiutare anche il nostro prossimo che sicuramente sta peggio di noi!
Sono una brava allieva vero maestra???? Si io sono una che imapara subito, già da ieri sera che sola soletta insieme a i bimbi e a mia madre brindavo al nuovo anno con il mio mezzo bicchiere PIENO di spumante, auguarndomi che il 2009 sia più clemente con tutti noi!
La ricetta di oggi che poi è quella di ieri è sempre sua, (..mi sà che questo post è proprio dedicato a te…), cercavo una ricetta da presentare a Primaditutto del 31, qualcosa di diverso per finire l’anno in bellezza e mi è venuta in mente questa.
E’ un impasto spettacolare, dà veramente molta soffisfazione, cresce bene ed è molto soffice, poi contiene olio evo e non burro come i normali pan brioche.
Unica mia variante ho messo nell’impasto la scorza d’arancia che gli ha donato un profumo particolare.
Grazie Sandra!!!!
L’accompagnamento ideale sarebbero le lenticchie, io però ho azzardato con un chutney di cipolle rosse di Tropea e frutta secca e qui ringrazio Loro che mi hanno dato la dritta di aggiungere la frutta secca appunto al solito chutney di cipolle, il risultato è stato molto gradito da chi la mattina del 31 alle 7 e 40 l’ha assaggiato!!!!!
Ma il vecchio anno si è concluso anche con una sorpresa, la foto la trovate in fondo, il centro quotidiano d’Abruzzo mi ha dedicato un trafiletto sui personal Chef!!
Ma adesso la ricetta:

Ingredienti per 6-8 persone

  • 650 gr. di farina
  • 15 gr. di lievito di birra
  • 150 ml di olio evo
  • 5 uova
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 50 gr. di pistacchi
  • 60 gr. di zucchero
  • sale q.b.
  • 1 cotechino

Mescolare in una ciotola la farina con lo zucchero, il sale e i pistacchi tritati, unire il lievito sciolto in acqua tiepida e le uova.Impastare il tutto, con un impastatrice si velocizza il tutto, quindi coprire con un telo umido e mettere a riposare in un luogo fresco per circa 5 ore.
Se l’impasto risulta appiccicoso aggiungere un pò di farina.
A questo punto qui troverete i suggerimenti di Sandra per organizzarvi il lavoro.
Riprendere la pasta dopo la lievitazione e metterne metà in un stampo da plumcake, disporre al centro il cotechino al quale avrete tolto la pelle e ricoprire con altra pasta brioche, lasciare lievitare ancora 30 minuti, quindi infornare a 200° per 25/30 minuti.
La quantità di brioche è abbastanza esuberante da confezionare con la pasta avanzata un pò di paninetti, che io ho fatto a forma di muffin!

 

Chutney di cipolle rosse di Tropea e frutta secca

ingredienti per 3 vasetti da 250 gr.

  • 1 kg di cipolle rosse di tropea
  • 500 gr. di zucchero
  • 50 gr. di mandorle
  • 50 gr. di albicocche secche
  • 50 gr. di scorze d’arancia
  • 100 gr. di uvetta
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • 1 peperoncino piccante
  • 250 ml di aceto

Tagliare le cipolle a rondellee metterle in una pentola con tutti gli altri ingredienti, tranne l’aceto.
Io ho aggiunto anche un pò del succo delle arance.
far sciogliere lo zucchero e mescolare fino a raggiun gere una consistenza caramellosa, quindi regolare di sale, ed assaggiare nel caso aggiungere un pò di zucchero in più.
A questo punto aggiungere l’aceto, continuare a mescolare fino a raggiungere la consistenza desiderata, quindi invasare il chutney ancora bollente in vasetti sterilizzati apovolgere e lasciar raffreddare.
Si conservano a lungo, ma una volta aperti conservare in frigo!

 

Eadesso l’articolo del Centro

 

Ti potrebbero piacere anche:

12 Commenti

  • Risposta
    Frank
    1 Gennaio 2009 15:00

    mmmmhhh complimenti, veramente spettacolare, che peccato non averlo potuto assaggiare, vabbè mi rifarò. Ciao un grande smack.

    f/b

  • Risposta
    sandra
    1 Gennaio 2009 20:09

    Cara Ady, vedo che le nostre chiacchiere di ieri sono servite!
    Brava, Think positive dear.. :))
    P.s. grazie per la citazione, e la ricetta ti è venuta davvero bene è bello cicciotto!
    un abbraccio
    😉

  • Risposta
    Sabrina&Luca
    1 Gennaio 2009 23:02

    Think positive dovrebbe essere il motto per il 2009 e per gli anni a venire. Hai proprio ragione!!!!
    Splendide le ricette.
    Un abbraccio a tuo figlio ed un bacione a te!
    Sabrina&Luca

  • Risposta
    CoCò
    2 Gennaio 2009 19:48

    Ady nel 2008 hai avuto soddisfazioni e qualche doloruccio ti auguro per il 2009 di aver archiviato i dolorucci e di moltiplicare le soddisfazioni

  • Risposta
    Ady
    2 Gennaio 2009 20:52

    *Frank il conto alla rovescia è cominciato, recupereremo…;****
    *Sandra eh si che mi ha fatto bene mi sà che quando comincerò a rivedere il bicchiere mezzo vuoto, ti chiamo ;****
    Grazie a te di tutto!
    *Sabrina&Luca sono daccordo facciamolo nostro questo motto, un abbraccio grazie!
    *Cocò hai ragione, basta soffrire no?
    Ti abbraccio :***

  • Risposta
    Maite
    2 Gennaio 2009 23:17

    Cara Ady,
    felicissimi che la chutney sia riuscita!! un grandissimo abbraccio e auguri auguri per l’anno nuovo!

  • Risposta
    Ady
    2 Gennaio 2009 23:56

    *Maite grazie a voi di cuore, ricambio gli auguri con affetto!!!:***

  • Risposta
    SCIOPINA
    3 Gennaio 2009 01:30

    e bcome inizio d’anno mi pare proprio alla grande
    brava ady come sempre
    un bacione…
    sciopy

  • Risposta
    gunther
    4 Gennaio 2009 16:04

    inizio anno con le scintille due leccornie, tante cose belle

  • Risposta
    Adrenalina
    4 Gennaio 2009 20:28

    Grandissimaaaaaaaaaa!! Vedi che a pensare positivo aiuta!! Bacioni

    P.S. se ti interessa da me ho postato la ricetta della torta cioccolatara della trattoria bibe, mi hanno dato il permesso!!!

  • Risposta
    Ady
    5 Gennaio 2009 14:24

    *Sciopina grazie cara un abcione anche a te ;***
    *Gunther l’inizio della’nno dev’essere così no?, Augurissimi!
    *Adrenalina grazie mille cara,ho un amaestra bravissima, la conosci???? ;))) certo che mi interessa la ricetta arrivoooooooo!!!!!
    :****

  • Risposta
    Paol
    6 Gennaio 2009 14:59

    Weeee che meraviglia cara Ady!!! Eccomi di ritorno moooolto propositiva, con mille cose da scopiazzare iniziando da te!!! Penisamo positivo è il modo migliore per iniziare, concordo!!! Bacioni affettuosi e a presto per una bella chiacchierata by phone

  • Rispondi a Maite Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.