Primi

Cavatelli di grano arso con carciofi, polvere d’arancia e fiocchi di caprino

7 Aprile 2011 (Last Updated: 18 Marzo 2021)

Ancora una ricetta con i carciofi e con la polvere d’arancia, credo sia davvero un’ accoppiata vincente.
Questa volta però ho voluto abbinare ai carciofi i cavatelli di farina di grano arso, un sapore forte e rustico, di buono, di pane cotto nel forno a legna.
Devo dire che ne è venuto fuori un piattino niente male.
Ho usato poca farina di grano arso, un terzo del totale proprio per non carica troppo il sapore finale.
La farina di grano arso la trovate in vendita qui, insieme a tanti altri fantastici prodotti, avete mai provato la burrata??? Buona da morire ;P

Questa ricetta partecipa al contest di Sapori dei sassi.

Enjoy ;P

 

 

 

Cavatelli di grano arso con carciofi, polvere d'arancia e fiocchi di caprino

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Primi piatti Mediterranea
By Ady Serves: 4
Prep Time: 30 minuti Cooking Time: 30 minuti Total Time: 60 minuti

Un primo piatto rustico

Ingredients

  • Ingredienti x 4 persone
  • 350 g di semola rimacinata di grano duro Senatore Cappelli
  • 150 g di farina di grano arso
  • acqua tiepida q.b. ( circa 400 ml)
  • 3 carciofi
  • uno spicchio d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • 100 g di caprino al peperoncino
  • sale e pepe
  • polvere d'arancia
  • olio extravergine d'oliva q.b.

Instructions

1

Preparare i cavatelli, mescolare la farina di grano arso con la semola rimacinata quindi aggiungere tanta acqua tiepida fino ad ottenere un impasto sodo, lasciar riposare coperto da un panno umido.

2

Pulire i carciofi tagliarli alla julienne e farli saltare in padella con un spicchio d'aglio, un paio di cucchiai di olio  e i gambi del prezzemolo.

3

Preparare i cavatelli, formare di serpentelli lunghi, ricavarne dei segmenti di circa 4 cm, premere su ogni cilindretto con tre dita, indice, medio ed anulare formando i cavatelli.

4

Cuocere i cavatelli in abbondante acqua salata, scolarli al dente e metterli nella padella con i carciofi, mantecare, quindi impiattare guarnendo ogni piatto, con un pizzico di polvere d'arancia, un po' di prezzemolo tritato ed una grattatina di caprino al peperoncino.

You Might Also Like

11 Comments

  • Reply
    Carola
    7 Aprile 2011 at 15:39

    voglio proprio provare questo abbinamento carciofo/polvere d’arancia, mi incuriosisce !!
    ciao Ady!!

  • Reply
    Milen@
    7 Aprile 2011 at 22:27

    Cerco di immaginare la bontà di questo piatto, ma non ci riesco: non ho mai assaggiato alcunché fatto con la farina di grano arso …..

  • Reply
    Sabrina&Luca
    7 Aprile 2011 at 23:58

    La polvere d’arancia ha conquistato la rete, noi non siamo riusciti ancora a prepararcela, ma il prossimo inverno ne faremo scorta, ci siamo resi conto che il suo uso è davvero a 360 gradi. Con i carciofi l’abbinamento è perfetto, esaltato da questi cavatelli anch’essi specialissimi, realizzati con due farine notevoli, ci siamo parecchio documentati ultimamente!
    Bacioni da Sabrina&Luca

  • Reply
    Luisa
    8 Aprile 2011 at 10:23

    La provo, questa ricetta, quanto prima! Ho il grano arso, ho la semola di grano duro Senatore Cappelli.. mi manca solo la polvere d’arancia!

  • Reply
    Sandra
    8 Aprile 2011 at 14:25

    ahhhhhh il grano arso… io ci avevo fatto la pasta lo scorso anno.. delicious teacher! 😛
    a presto, anzi che dico, prestissimoooooo :o)

  • Reply
    Sara @ Fiordifrolla
    12 Aprile 2011 at 22:07

    Meraviglioso questo piatto di cavatelli Ady, mi piace soprattutto il fatto che tu abbia saputo dosare in maniera così sapiente il grano arso, che altrimenti per me ha sempre un sapore un po’ invasivo e preponderante sugli altri ingredienti 🙂
    Un bacione.

  • Reply
    Ady
    13 Aprile 2011 at 12:48

    Grazie a tutti, il grano arso è stato anche per me una piacevole scoperta, basta non esagerare con le dosi per non rischiare di fare un piatto sai sapori troppo forti ;))
    La polvere d’arancia smorza un pò i toni, se non l’avete e adesso non è proprio stagione di arance, potreste sostituirla con delle zeste di limone aggiunte all’ultimo momento 😉

  • Reply
    kitty's kitchen
    13 Aprile 2011 at 17:18

    Ecco lo giuste dosi! Ho provato anche io a fare la pasta con la farina di grano arso ma ho usato una percentuale troppo elevata di questa e mi si sbriciolava tutto l’impasto. Mescolarla con un ottima semola credo sia la cosa migliore. Bellissima ricetta

  • Reply
    I vincitori del contest “Il Sud nel piatto” sono…
    18 Maggio 2011 at 09:03

    […] Ma adesso basta con i ringraziamenti, è ora di svelare la vincitrice.  Rullo di tamburi……vince Adelaide Melles, la nostra Ady con la sua bellissima ricetta dei “Cavatelli di grano arso con carciofi, polvere d’arancia e fiocchi di caprino“. […]

  • Reply
    Elisabetta
    6 Marzo 2012 at 08:58

    che meraviglia questi cavatelli,complimenti!! 😀 da me,è difficile trovare il grano arso..ma continuero’ la mia ricerca..la polvere d’arancia è una bella novita’.. ;)grazie e piacere di conoscerti!!

    p.s anch’io sono meta’ campana,da parte di padre…;0))

  • Rispondi a kitty's kitchen

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.