Pane panini & co.

Il pane della mezz’ora

9 Marzo 2009 (Ultimo Aggiornamento: 12 Novembre 2012)

Lo so sono un pò latitante ultimamente, ma quando ci si ferma un pò a pensare, a programmare, insomma quando si ha la testa da un’altra parte….puntini puntini….
Eppure questo mese di marzo appena iniziato è pieno di impegni, di progetti, di belle speranze, ahahah. ^___^
Beh anche di qualche novità, da oggi trovate le ricette di Ady anche qui , su Abruzzo24ore, portale di informazione , cultura, spettacolo, politica…e da oggi anche di cucina.
La ricetta di questo favoloso pane è, manco a dirlo, delle mitiche Sorelle Simili, il pane della mezz’ora proprio perchè lievita in solo mezz’ora, e cuoce in circa 50 minuti, è assolutamente da provare!
Piccolo suggerimento: dopo aver tolto dal forno i due filoni, metteteli sotto sopra fino a ch enon si raffreddano, in questo modo la mollica si compatta e quando lo taglierete le fette verranno perfette.

Ingredienti per due filoni

  • 800gr. di farina manitoba
  • 36 gr. di lievito di birra freschissimo
  • 200 gr. di acqua
  • 3 cucchiai di acqua
  • 200 gr. di latte
  • 30 gr. di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiaini di sale

Sciogliere il lievito nei tre cucchiai di acqua, insieme allo zucchero.
Intiepidire il latte insieme la burro e al sale.
Fare una fontana con un terzo della farina, mettere al centro l’acqua,cominciare ad impastare quindi aggiungere il lievito sciolto e la restante farina, quindi il lattecon il burro sciolto e dil sale.
Lavorare bene l’impasto deve risultare pittosto morbiso ma non appiccicoso.
Battere l’impasto per 5 o 6 minuti, se disponete di un’impastatrice fatevi aiutare!
Dividere l’impasto in due palle, schiacciarle con le mani fino ad ottenere due ovali, raddoppiarli con il pollice fino ad ottenere due corti filoni.
Disporre i filoni con lìapertura al di sotto, su di una teglia foderata di carta forno e metterli in forno freddo.
Accendere il forno, non importa a quale temperatura solo per un minuto, quindi spegnerloe lasciare riposare l’imapsto per 30 minuti ( mezz’ora).
Passata la mezz’ora accendere il forno a 200°e far cuocere 45-50 minuti.
Se la superficie del pane dovesse colorarsi troppo coprirla con un foglio di alluminio.
Le sorelle suggeriscono:se trovate questo pane troppo dolce, potete calalre la dose di zucchero, però non scendete al di sotto di un cucchiaio poichè è necessario a sostenere il lievito durante la fermetazione.

panemezzora2rid

Ti potrebbero piacere anche:

20 Commenti

  • Risposta
    gunther
    9 Marzo 2009 21:40

    complimenti per i pani e grazie del consiglio per tagliarli effettivamente è molto utile

  • Risposta
    jacopo
    9 Marzo 2009 23:19

    Questo non l’ho ancora fatto: sarà il prossimo 😀
    Ciaoooo
    \

  • Risposta
    Laura
    10 Marzo 2009 01:32

    Questo pane è mitico! Ovviamente a te è venuta uno spettacolo!
    Ti sto leggendo su Abruzzo24ore 🙂 complimenti!!!!! Un bacio Laura

  • Risposta
    Saretta
    10 Marzo 2009 10:52

    Proprio quello che fa al caso mio grazie Ady!!!!
    bacione

  • Risposta
    Paola
    10 Marzo 2009 12:07

    Eccolo qua come promesso!!! lo faccio lo faccio!!! A stasera ne avremo di cose da dire…..bacio

  • Risposta
    mariluna
    10 Marzo 2009 12:38

    Bello, anzi bellissimo questo pane mordibo e bianco, sembra da vetrina, e sopatutto pronto ad essere spalmato con una buona confettura!

    Ciao Ady….felice giornata!

  • Risposta
    MICHELA
    10 Marzo 2009 13:07

    Ottimo..l’ho fatto anche io!
    E’ sempre veramente eccezionale.

  • Risposta
    panettona
    10 Marzo 2009 15:23

    questo è il pane che fa per me, semplice e veloce!!! mi vien voglia di impastare qualcosa sempre ll’aultimo minuto qualdo ormai non c’è più tempo ma con qeusta ricetta ho risolto i miei problemi!!! 😀 😀
    bacio!!!

  • Risposta
    sandra
    10 Marzo 2009 15:30

    Braverrima!!! E bella la rubrica di cucina.. :)))
    Le sorelle Simili sono una garanzia, ma anche Ady non scherza..
    buona giornata… al mareeeeeeee!
    🙂

  • Risposta
    Ady
    10 Marzo 2009 15:58

    *Gunther grazie il più delle volte i consigli che dò sono frutto dei miei errori, ;-)))
    *Jacopo aspetto di vedere il tuo pane della mezz’ora, adesso hai anche il libro!!!! Un abbraccio
    *Lauretta cara grazie mille sei sempre troppo buona con me, un bacione!
    *Saretta pregooooo ;-****
    *Paola fallo e vedrai, in poco meno di un’ora e mezza hai due filoni di pane caldo, un bacio a stasera!
    *Mariluna, infatti per la colazione è l’ideale, con burro e marmellata, un bacione e come sta la tua schiena???
    *Michela hai ragione non tradisce mai! ;-***
    *Panettona, infatti è velocissimo, profumatissimo e morbidissimo, provare per credere, un bacio anche a te!
    *Sandra ahahahah mi hai fatto morire dal ridere “braverrima” grazie di cuore per tutto, detto da te non è un complimento…di piùùùùùùùùùù, un bacio grande amica mia!

  • Risposta
    CoCò
    11 Marzo 2009 19:14

    Ady cara da quanto non ci sentiamo è una vita veramente, comunque sono contenta dei tuoi impegni e delle tue nuove collaborazioni sai che sei una grande. Però il pane con tanto lievito non so se lo farei a me piace metterne pochino e poi attendere a lungo la lievitazione,il bello è proprio quello

  • Risposta
    FrancescaV
    11 Marzo 2009 22:05

    questo lo rifaccio sicuro!

  • Risposta
    Rosalba
    13 Marzo 2009 17:01

    Buuuooonoooooooooooooooooo!!!!! Io cerco sempre ricette velocissime per fare il pane e… senza l’uso del lievito madre………..lo proverò.
    Ciao Ady, Rosalba , se ne hai voglia passa a dare un’occhiatina da intenditrice nel mio blog…www.ilblogdiroro.blogspot.com.
    Un bacione Rosalba.

  • Risposta
    chiara
    16 Marzo 2009 11:16

    lo sai che volevo provarla sta ricetta?
    ti e’ venuto prorpio bene questo pane!bellissimo….

  • Risposta
    Roxy
    16 Marzo 2009 14:47

    Ma è fantastico questo pane….da provare!
    Complimenti per la tua nuova avventura! baci

  • Risposta
    Ady
    16 Marzo 2009 17:50

    *Cocò hai ragione e mi manchi tanto, come stai? Spero tutto proceda bene, dai troviamolo un attimo per parlare un pò,no?
    *Francesca, fammi sapere ;-))
    *Rosalba ogni tanto vengo a trovarti, tempo permettendo! Un abbraccio!
    *Chiara grazie, ;-)))
    *Roxy quanto tempo che non ci “vediamo” , come và cara? Grazie un bacio!

  • Risposta
    Stella
    1 Novembre 2009 21:39

    Ciao Ady, fantastico questo pane, sei davvero bravissima! Vorrei chiederti se si può sostituire la Manitoba con farina al farro o farina integrale.
    Grazie!

  • Risposta
    Ady
    2 Novembre 2009 00:25

    Stella in questo tipo di pane, con una lievitazione così anomala, ho paura che il risulatato non sarebbe soddisfacente, la manitoba lo aiuta ad essere più soffice, in un altro tipo di pane con una livitazione tradizionale magari si, grazie mille ;-))

  • Risposta
    lilli
    22 Agosto 2010 10:46

    sono curiosa di assaggiare il pane della mezz’ ora tra poco lo assaggerò

  • Risposta
    free nokia 7610 call recorder download
    1 Marzo 2013 22:45

    Hi there, after reading this remarkable paragraph
    i am too happy to share my know-how here with mates.

  • Rispondi a chiara Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.