Antipasti/ Cucina Etnica/ Finger Food

Quiche gamberi e zucchine al profumo di curry

29 Agosto 2010 (Ultimo Aggiornamento: 22 Marzo 2021)

Ricettina veloce, adatta ad un aperitivo in terrazza, in piscina, ma anche un pic nic, magari al lago 😉
Qualche piccola variante alla classica quiche che prevede l’utilizzo di latte o panna e uova come base.
Ho sostituito il latte con latte di cocco, ho aggiunto il curry e se lo amassi avrei aggiunto anche il coriandolo, ma ho bypassato ed ho aggiunto tanto prezzemolo.
La pasta briseè è quella formidable di C.Felder che non abbandonerò mai perchè mai mi delude 😉
Bentornati, si ricomnciaaaaaa;)

Enjoy 🙂

 

Quiche gamberi e zucchine al profumo di curry

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Antipasto, cena Italiana
Da Ady Porzioni: 6/8
Tempo Di Preparazione: 10 minuti Tempo Di Cottura: 25/30 minuti Total Time: 35/40 minuti

Una quiche dal profumo nesotico

Ingredienti

  • Per la pasta briseè
  • 200 g di farina 00
  • 90 g di burro freddo
  • 1 uovo
  • qualche cucchiaio di acqua fredda se serve
  • Per il ripieno
  • 3 zucchine
  • un cipollotto fresco
  • 200 g di gamberi puliti e sgusciati
  • un cucchiaio di curry in polvere
  • 200 ml di latte di cocco
  • 2 uova
  • un cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • prezzemolo tritato

Istruzioni

1

Preparare la pasta briseè, io a dir ela verità, dato la fretta ho metto il burro freddo tagliato a dadini e la farina nel mixer, ho frullato fino ad ottenere un impasto sbriciolato quindi ho unito l'uovo, non c'è stato bisogno di aggiungere acqua, ho aggiunto il sale e frullato per pochi secondi, ho lavorato brevemente la pasta con le mani e l'ho messa in frigo a riposare per un'oretta.

2

Nel frattempo ho preparato il ripieno che dev'essere freddo prima di essere messo sulla pasta.

3

Ho affettato il cipollotto e l'ho fatto appassire in padella quindi ho aggiunto il curry e le zucchine tagliate a rondelle, ho cotto a fuoco vivace per qualche minuto, girando di continuo per non far bruciare il cipollotto.

4

Salare e pepare le zucchine e poco prima di spegnere il fuoco aggiungere i gamberi.

5

Foderare con la pasta un stampo, bucherellare il fondo, quindi cospargere con il parmigiano grattugiato, in modo che assorba l'umidità del ripieno e mantenga la pasta croccante.

6

Aggiungere le zucchine e i gamberi, quindi sbattere le uova con il latte di cocco, salare e pepare e versare sulla quiche.

7

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti.

Ti potrebbero piacere anche:

9 Commenti

  • Risposta
    Jacopo
    30 Agosto 2010 12:11

    Bentornata eh !!
    Il mio indirizzo lo conosci e da Teramo a Roma il corriere ci metterebbe un paio d’ore: aspetto una bella teglietta di quiche hahahahaha
    Un bacioneeee

  • Risposta
    Sabrine d'Aubergine
    31 Agosto 2010 12:58

    Direi che abbiamo in comune lo stesso stampo da crostata e la passione per le torte salate. Carina questa!
    A presto

    Sabrine

  • Risposta
    mariluna
    31 Agosto 2010 13:36

    Ady, che buona!!!! devo ricominciare anch’io con le quiches.

    ps: leggevo da Alex, Cassis é meravigliosa, ci siamo passati al rientro , le calanques, insenature nella roccia magnifiche, ti sembra di essere in capo al mondo, aria limpida, fresca leggera, si possono fare, anzi si devono fare kilometri a piedi per godersi lo spettacolo, se ci vai armati di scarpe comode e zainetto, acqua perché il tragitto é insinuoso tra le rocce, ma da fare assolutamente, insomma un luogo da vero relax e antistress. Un bacio 🙂

  • Risposta
    Ady
    31 Agosto 2010 14:22

    *Jacopoooo ma se te ne stai andando!!
    A proposito tante foto eh! Buona vacanze un bacione
    *Sabrine eh si finalmente l’ho trovato lo stampo rettangolare, mi piace da morire ;))
    *Mariluna quet’anno purtroppo è saltata, ma l’anno prossimo speriamo di rifarci.Il paesino si chiama Roquefort la Bedoule non molto lontano proprio da Cassis, farò tesoro dei tuoi consigli, grazie cara un abbraccio :))

  • Risposta
    Sandra
    31 Agosto 2010 18:04

    Ady!!! ti piacerà assai la Provenza ne sono certa!!
    🙂
    Io ogni volta che vado non vorrei più tornare a casa.
    La tua ricetta è perfetta per un aperitivo diciamo vista mare, con un buon rosè!

  • Risposta
    mariluna
    1 Settembre 2010 12:19

    Ady…conosco anche Roquefort…uffff la Provenza che splendore, mi mancherà, forse l’anno prossimo allora ci potremo proprio incontrare là 😉

  • Risposta
    Ady
    2 Settembre 2010 22:13

    *Sandra l’amo semza conoscerla di persona, figurati…rosè eh? Magari anche frizzante? Bacioni
    *Mariluna magari sarebbe davvero bello 😉

  • Risposta
    Mozza
    21 Gennaio 2011 12:49

    ciao! bellissimo il tuo blog.. mi piace un sacco la sezione cucina etnica=))))

    ps. ti ho inserita tra i LINK dei miei blog preferiti ! (http://www.mozzaincarrozza.com/)
    spero farai lo stesso =))) ecco come, se ti va:
    http://www.mozzaincarrozza.com/p/scambio-di-link.html

    a presto e buon 2011 !

  • Risposta
    Pic-nic in campagna: relax e ottima cucina con i consigli di Adelaide Melles
    31 Maggio 2011 15:57

    […] Quiche gamberi e zucchine al profumo di curry […]

  • Rispondi a Mozza Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.