Dolci

Ciambelline fritte….è giovedì grasso!

19 Febbraio 2009 (Ultimo Aggiornamento: 12 Novembre 2012)

Oggi è giovedì grasso, ultimo giovedì di carnevale, quindi giorno adatto per le ciambelle fritte.
Questa ricetta è di Antonella, mi ha incuriosito l’uso dei fiocchi di patate nell’impasto.
In raltà io ho sempre fatto le graffe napoletane ( e quali sennò), con le patate lessate e schiacciate, ma se si può ottenere un risulatato uguale o migliore accellerando i tempi, perchè non provare , no?
In effetti il risultato mi ha molto soddifatto, le ciambelle restano soffici anche il giorno dopo se poi le riscaldate leggermente riacquisteranno tutta la loro fraganza!
Io dopo avere fritte, alcune le ho passate nello zucchero semolato proprio come si fa per le graffe, altre le ho glassate al cioccolato!
Insomma che dire Buon carnevale a tutti!!!!!
Riporto la ricetta originale di Antonella, unica mia variante è quella di aggiungere un cucchiaio di cacao in polvere alla glassa e togliere il liquore all’amaretto!

Ciambelline fritte

  • 500 g Farina ( metà manitoba, metà 00)
  • 85 g Burro morbido
  • 85 g Zucchero
  • 3 uova da 60 g
  • 200 g Latte
  • 12 g Lievito di birra
  • 5 g di sale
  • 75 g Fiocchi di patate
  • scorza di limone
  • Vaniglia

Procedimento
Versare nella ciotola impastatrice i fiocchi di patate con il latte tipido in cui avrete fatto sciogliere il lievito, mescolare accuratamente. Poi aggungere 3 uova, una alla volta, il sale, lo zucchero, il burro morbido, la scorza di limone, i semini di vaniglia e le farine mescolate.
Lavorare l’impasto per circa 10 minuti (anche a mano) poi trasferirlo in una ciotola, coprirla con una busta di plastica, e mettere a lievitare finchè il volume non sarà triplicato (circa 3 ore).

Senza maneggiare troppo l’impasto, stenderlo dello spessore di 1 cm e, con l’aiuto di un bicchiere o di una tazza, formare le ciambelline. Lasciarle ancora lievitare per circa 30-40 minuti e friggere in olio caldo.

Passarle poi nello zucchero semolato o, se preferite, preparate la mia glassa mescolando in una tazza 100 g di zucchero a velo con 3 cucchiaio di liquore all’amaretto. Ricoprire le ciambelline e decorare con le scagliette di mandorla.

Ti potrebbero piacere anche:

17 Commenti

  • Risposta
    cla
    19 Febbraio 2009 12:45

    uddiu!!
    marò!!
    come farò?
    gnammete, mozzicone in arrivo!
    :*
    grazie ady
    ***
    cla

  • Risposta
    Paola
    19 Febbraio 2009 13:55

    Siiiii, le hai fatte, visto che buone!!! Anche io ero perplessa sui fiocchi, ma in alcuni casi sono meglio della patata. Mannaggia, volevo solo dedicarmi al sanguinaccio, ma ora mi hai proprio tentato!!! Bacione grande grande

  • Risposta
    elisa
    19 Febbraio 2009 17:04

    Ciao Ady..che belle..ne prendo una coi cuoricini!!
    ;)))

  • Risposta
    Saretta
    19 Febbraio 2009 17:46

    Spettacolari Ady!Bravissima come sempre 🙂

  • Risposta
    CoCò
    19 Febbraio 2009 18:46

    >Pensavo proprio a queste ciambelline oggi ma volevo prepararle con le patate secondo la ricetta che conosco ora però mi stuzzica questa versione coi fiocchi perchè non me ne mandi una attraverso il monitor?

  • Risposta
    Ady
    19 Febbraio 2009 18:52

    °Claudia contenta che hai gradito :***
    *Paola chiacchiere e sanguinaccio accoppiata vincente, ma anche le ciambelle, decidi tu, un bacio grande!
    *Elisa ciao cara una con i cuoricini per te, ;-***
    *Saretta grazie ate :-**
    *Cocò prova e poi mi dirai, mannaggia se potessi davvero te le manderei, un bacione!

  • Risposta
    SCIOPINA
    19 Febbraio 2009 22:54

    mi piacerebbe farle..non le ho mai provate..ho dei ricordi allucinanti di mia madre di quando ero piccola. lei è la negazione dei dolci..di qualsiasi tipo..mi rifarò..
    brava sembrano un pò donouts americani quelli con la glassa..

  • Risposta
    Cynthia
    20 Febbraio 2009 02:00

    Ady, this is such a great treat!

  • Risposta
    Laura
    20 Febbraio 2009 15:31

    Ady ma che meraviglia!!!! Sono perfette! Buona giornata Laura

  • Risposta
    Antonella
    22 Febbraio 2009 12:54

    Ady, mi piace tanto la decorazione al cioccolato!
    Ho rifatto i tuoi bocconcini salati, morbidissimi ed appetitosi. Domani conto di inserire tutto sul blog 🙂

  • Risposta
    Rossa di sera
    22 Febbraio 2009 17:36

    Ady, le ciambelline sono assolutamente fantastiche, sopratutto quelle con la glassa! Da un pò di tempo sto meditando di farle, vediamo se le tue riescono a spingermi fino alla friggitrice!
    Buona domenica!

  • Risposta
    Ady
    22 Febbraio 2009 20:02

    *Sciopina provaci sono davvero buone e sofficissime, è vero sembrano davvero le ciambelle americane mia figlia è impazzita quando le ha viste, un bacio e buona serata!
    *Cynthia, it’s true, thanks, hugs and kisses ;-***
    *Laura grazie mille un bacio!
    *Antonella sono felice ti siano piaciuti i bocconcini salati, e le tue ciambelle che dire buonissime grazie ancora per la ricetta!
    *Rossa vediamo se ci riesco a fartele fare posso dirti che creano dipendenza e se le fai un pò più piccole del normale sono come le ciliegie, ma magari dicendoti questo non le fai più! ahahahh
    Buona domenica anche a te!

  • Risposta
    Adrenalina
    23 Febbraio 2009 10:09

    Spettacolo!! Sono meravigliose!! Nonostante io non ami i dolci fritti a queste tue meraviglie darei volentieri un bel morsetto!! E i cuoricini?? FANTASTICI!!!
    Ma lo sai che qualche domenica fa ho provato a fare le ciambelline americane i donuts ma nel forno ed esteticamente sono uscite una ciofeca ma il sapore era una favola!! Devo cercare lo stampo adatto tu hai qualche idea di dove trovarlo??

  • Risposta
    Ady
    23 Febbraio 2009 12:59

    Adeanlina grazie, lo so che i donut non fritti non sono un granchè, ma se non ti piaccino i dolci fritti guarda un pò qui:
    http://cgi.ebay.it/GREENLAND-PIASTRA-ELETTRICA-PER-CIAMBELLE-DONUTS_W0QQitemZ250362698083QQihZ015QQcategoryZ71318QQcmdZViewItem
    Un bacio ;-D

  • Risposta
    tamy
    20 Novembre 2009 21:57

    non mi sono venute a me, mi sono venute basse brutte cosa ho sbagliato?
    io ho messo per i fiocchi il preparato da purè
    ho sbagliato?

  • Risposta
    Marina
    21 Febbraio 2012 12:05

    Premetto che non amo i dolci fritti ma è carnevale e mi è venuta voglia di fare delle ciambelle, delle ricette di Adelaide mi fido e le ho provate: spettacolari!!! Mi hanno davvero sorpreso, l’interno è sofficissimo e l’esterno leggermente croccante, rimangono deliziose anche il giorno dopo. Il mio consiglio è di friggerle in olio di arachidi e di non superare i 170 gradi in frittura, meglio stare tra i 160 e i 165.
    Complimenti Ady…e prima o poi mi piacerebbe cucinare con te

  • Risposta
    Ady
    27 Febbraio 2012 08:53

    *Marina ciao e grazie, magari un giorno chissà ;))

  • Rispondi a Laura Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.