Antipasti

Crostata salata con riso e zucca

1 Novembre 2008 (Ultimo Aggiornamento: 12 Novembre 2012)

Finalmente ho trovato il tempo di aggiornare il blog, ultimamente il tempo è un lusso, e vedo che lo è anche per molti di voi e per svariati motivi.
Per me è meglio così che il tempo corra via veloce in questo periodo mi conviene mi fa piacere, avrei bisogno però di giornate da 36 ore per riposare un pò di più.
Il primo dei miei impegni imminenti è la cena di San Martino, 11 Novembre con la condotta Pretuziana di slow food nel corso della quale ci sarà una  presentazione del mio libro a tutti i soci partecipanti.
Il tema è inerente alla giornata quindi preparerò dei dolci a base di castagne. 
Ma di questo avrò modo di riparlarne, nel frattempo un’altra ricetta con la zucca, una crostata con la base in pasta briseè e l’interno di riso e zucca al profumo di salvia.
Io l’ho servita come secondo piatto accompagnata da un insalata mista, ma volendo può essere un antipasto o un finger food tagliata a piccoli cubetti.

Ingredienti per 4 persone

per la pasta briseè

  • 200gr. di farina
  • 90 gr. di burro freddo
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di acqua fredda

per il ripieno

  • 500 gr. di zucca
  • 250 gr. di riso carnaroli
  • 3 uova
  • un rametto di salvia
  • 100 gr. di pancetta affumicata o speck
  • parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai di olio evo

Preparare la pasta briseè come di consueto e farla riposare in frigo, nel frattempo affettare la cipolla e farla appassire in una larga padella con l’olio e la salvia, unire la pancetta, farla rosolare un pochino, quindi aggiungere zucca tagliata a cubetti ed il riso, portare il riso a cottura, dovrà essere molto al dente, con l’acqua di cottura della zucca ma se non fosse sufficiente aggiungere un pò di brodo vegetale.
Far raffreddare completamente il riso, quindi unire le uova, il parmigiano, sale e pepe.
Stendere la pasta briseè in una teglia da crostata, bucherellare il fondo e spolverizzare di parmigiano grattugiato qiuindi aggiungere il composto di riso e zucca, livellare bene la superficie e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.


 
 

 

 

Ti potrebbero piacere anche:

29 Commenti

  • Risposta
    Barbara
    1 Novembre 2008 21:32

    Bella preparazione, hai ragione, adattissima anche per un finger food, grazie!

  • Risposta
    gunther
    1 Novembre 2008 22:15

    è molto bella questa versione con riso e zucca, perchè a me soo zucca è un po pesante

  • Risposta
    Frank
    2 Novembre 2008 09:24

    wow che spettacolo, complimenti per l’abbinamento deve essere buonissima questa crostata. Smack
    f/b

  • Risposta
    Paola
    2 Novembre 2008 09:29

    Allora sei tornata che bello!!!! Mi piace questo abbinamento, ma lo sai che venerdì per stare in tema ho cercato un pezzetto di zucca in giro ma niente di niente??? Me ne sono dovuta tornare a casa con le mie idee zuccose irrealizzabili…..ci sentiamo prsto per l’organizzazione del 6 e 7 lascianomi uno spazietto per festeggiare il mio matrimonio….. baci baci carissimi

  • Risposta
    manu e silvia
    2 Novembre 2008 16:12

    Le torte salate con il riso non le abbiamo ancora provate, ma questa sembra decisamente buona!!
    bacioni

  • Risposta
    CoCò
    3 Novembre 2008 11:56

    Che bello il tuo prossimo appuntamento con Slow food come mi piacerebbe esserci, ma le distanze perchè esistono? Ah! la torta non posso non immaginarla in versione mignon, il mio amore per le miniature

  • Risposta
    Ady
    3 Novembre 2008 16:03

    *Barbara si basta tagliarla a piccoli pezzi, ;***
    *Gunther, beh forse con il riso è meglio, basta provare, ciao e buon inizio settimana!
    Paola vedrai che questa volta ci organizziamo per bene, e poi dev’essere carina la manifestazione ora mi informo meglio, bacioni cara amica :****
    *Frank sapessi quante cose buone ho in serbo per il tuo ritorno!!!!
    Dai che Natale si avvicina, ;*****
    *Manu&Silvia allora aspetto i commenti, baci!
    *Cocò cara anch’io a volte vorrei azzerare le distanze, non sai quanto, amica mia, ma tra qualche giorno ti dimostrerò che io e te abbiamo molto più in comune di quello che si possa pensare, torna a trovarmi tra un paio di giorno e vedrai!!!! Buon Lunedì ;*****

  • Risposta
    Aiuolik
    3 Novembre 2008 17:33

    Ricettina interessante…anche perché ho ancora della zucca che aspetta di essere cucinata!

    Ciaoooo,
    Aiuolik

  • Risposta
    Sere
    3 Novembre 2008 22:51

    mi piace l’idea del riso abbinato alla zucca ed immagino questa torta tagliata a dadini infilzati con degli stecchini per un aperitivo autunnale!
    A presto Ady!

  • Risposta
    Dodò
    3 Novembre 2008 23:48

    Questa è proprio una bella idea. Come le sono tutte le tue ricette. Complimenti per la creatività e per l’esecuzione di tutte le tue ricette!!!

  • Risposta
    mariluna
    4 Novembre 2008 10:41

    Cara Ady, anche per me il tempo é un lusso, tante cose vorrei fare con la testa!!!!

    Bellissima la tua tortina mi gusta proprio tanto sia per i colori magnifici autunnali, sia per l’idea di realizzare un “risotto” cosi’ originale…come sempre sorprendente e brava.
    Un bacio

  • Risposta
    elisabetta
    4 Novembre 2008 15:11

    Giornata di 36 ore? interessante… farebbe molto comodo anche a me 🙂
    bella ricetta davvero, zucca e speck sono un’abbinata che sa proprio di autunno

  • Risposta
    Morettina
    4 Novembre 2008 17:49

    Bravissima ADy!!!!!!!!! Sei e sarai sempre la numero uno!!!!

  • Risposta
    Ady
    5 Novembre 2008 21:24

    *Aiuolik allora dai cucinala ;))
    *Sere è proprio così che l’ho immaginata brava, a prestoooooo!!!!!!
    *Dodò ma grazie mille :))))
    *Mariluna per me è meglio così, sai! Grazie mille cara un bacio :***
    *Elisabetta 36 ore si, però almeno 10 per dormire no? Ahahahah, se non dormo….
    *Morettina tesoro come stai? Quando ce la facciamo una bella chiaccherata????? Un bacione :***

  • Risposta
    mamma3
    6 Novembre 2008 14:42

    Bellissima Ady questa tua versione di torta di riso salata, la proverò al più presto perchè mi ingolosisce parecchio:)) Elga

  • Risposta
    Castagna
    9 Novembre 2008 12:36

    Ciao Ady,
    le tue ricettine sono una garanzia e quindi abbiamo segnato anche questa!!! In + abbiamo deciso di lasciarti un premio (te lo meriti)! Puoi vederlo da noi!!

    BACI
    Castagna & ALbicocca

  • Risposta
    Alex
    10 Novembre 2008 06:11

    Mi sono persa questa torta – deve essere deliziosa.
    Anche qui abbiamo già festeggiato San Martino con una serata molto slow, mangiando oca, canederli e crauti.
    Un abbraccio

  • Risposta
    radem
    10 Novembre 2008 20:42

    Ciao Ady, devo dire che questa crostata è originalissima. Sarà per la gravidanza e gli ormoni impazziti in circolo ma i miei gusti culinari sono cambiati e la zucca l’ho rivalutata tantissimo quest’anno. beh meglio così 😉
    Ciao e buona serata!

  • Risposta
    giovanna
    11 Novembre 2008 20:48

    ma che bello il blog nuovo nuovo!!! COmplimentissimi per la nuova casa! ti ho copiato la ricetta della zuppa di pollo 🙂 Ciao Ady

  • Risposta
    Faus74
    14 Novembre 2008 22:42

    Ciao Ady,come stai?
    Vedo che anche tu sei impegantissima,periodo pressante anche per me.
    Ma le tue ricette continuano a servire sempre i commensali del Druido,con vero piacere 🙂
    Buon weekend,un bacione 🙂

  • Risposta
    sali
    15 Novembre 2008 13:05

    ciao Ady
    complimenti per il sito è la prima volta che lo vedo.La ricetta con la zucca mi sembra molto interesante, la copierò.
    sono stata con te la sera di San Martino, ti faccio ora i coomplimenti per il dolce di castagne veramente delizioso, nonostante tutto molto delicato. Appritto per chiederti informazioni su una ricetta del tuo libro, mi pare “tortino con zucchine aromatizzato alla vaniglia”
    L’ho realizzata con risultati medi. i tempi di cottura li ho aumentati per che il tortino risultava troppo umido, ho messo solo 1 cucchiaio di farina, forse dovevo metterne altri. Il consiglio che chiedo, è come fare per farlo uscire intero dallo stampo senza che si rompa, mettere più burro?
    Ti ringrazio spero di leggerti e a presto, dimenticavo sono stata anche alla presentazione del tuo libro a Teramo.
    cari saluti sali.

  • Risposta
    Gialla
    15 Novembre 2008 17:24

    Uhhh ma che bel blog!!!
    Ne approfitto per informarti che su Facebook ho creato un gruppo che aspira a raccogliere tutti i nostri blog, con info e link correlati. Trovi tutte le specifiche sul mio blog!

    A presto
    Gialla

  • Risposta
    Laura
    16 Novembre 2008 00:37

    Ciao Ady finalmente riesco a passare da te! Una ricetta speciale e stuzzicante! Buon fine settimana Laura

  • Risposta
    sandra
    17 Novembre 2008 15:34

    Ciao cara!
    Come stai?
    Mi sono persa questa crostata di zucca, che deve essere buonissima!
    Ma è stata una settimana impegnativa.. 😉
    bacioni grandi

  • Risposta
    Roxy
    18 Novembre 2008 13:16

    Se ti va di passare da me c’è un premio che ti aspetta! Baci

  • Risposta
    mamma3
    19 Novembre 2008 10:33

    Dove sei??????????? Elga

  • Risposta
    Ady
    21 Novembre 2008 22:56

    *Elga fammi sapere allora, ;**
    *Castagna grazie mille per il premio verrò a ritirarlo!
    *Alex, moooolto slow, ahahahah, però che buoni i canederli!!!;***
    *Radem cara come stai? Come stanno i tuo gemellini? A volte gli ormoni fanno brutti scherzi, ma la zucca fa tanto bene!!!!un bacio grande
    *Ciao Giovanna grazie, è un pò che non ci si incontra, fammi sapere se la zuppa ti è piaciuta io l’adoro, 😀
    *Faus quanto tempo che non ci si vede, lo sai che ho cambiato giorno?
    adesso vado in onda il mercoledì sempre alla stessa ora!
    Grazie un bacio e buon we!
    *Sali davvero eri alla cena e dove?
    Sono contenta che la torta di castagne ti sia piaciuta.
    Per il tortino i tempi di cottura sono piuttosto relativi perchè come dico sempre bisogna conoscere il proprio forno, non tutti sono uguali e quindi è normale ch e possano volere dei minuti in più o in meno!
    Per quanto riguarda il farlo uscire dallo stampino integro non bisogna aumentare il burro, se lo imburri e infarini bene dovrebbe uscrire senza problemi, spero di esserti stata utile e se dovessi avere altre domande non esitare a scrivermi, ciao grazie e buon we!
    *Gialla verrò appena possibile, grazie mille!
    *Laura ciao sono sempre gradite le tue visite ;***
    *Sandra sapessi qua che settimana!!!!!!! ;(((((
    *Mia grazie mille visto e disinfettato ;)))
    *Roxy arrivo appena posso grazie mille un bacio e buon we!
    *Elga eccomi sono tornata!!!!!!!!

  • Risposta
    fiorella
    27 Novembre 2008 11:06

    cercherò di migliorare la mia cucina seguendo i tuoi consigli……hai una grossa responsabilità….

  • Rispondi a CoCò Annulla Risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.