RSS

Linguine mazzancolle, pancetta, carciofi e qualcosa da dire

mar, lug 6, 2010

Primi, Un pò di me

Inziamo dalla fine, qualcosa da dire…
Questo blog è nato quasi due anni fa, ma in realtà è dal 2006 che sono una foodblogger, proprio oggi mi sono fatta un giro su Splinder e mi sono resa conto di quante cose sono cambiate, le mie ricette sono diverse, le foto sono mooooolto diverse, e vabbè ci si evolve no?
No, non è un bilancio, anche se quando ho cominciato in questa nuova casa, non ho detto nulla, ho dato per scontato che tutti voi già sapeste.
In realtà l’apertura del blog, quello su Splinder, è avvenuta (e leggo che per molti di voi è la stessa cosa), anche per reagire ad un momento molto difficile della mia vita.
Saranno gli anni che passano ma mi sembra così strano parlare qui e adesso di queste cose, io che ho sempre voluto fortemente lasciare fuori dalla mia vita privata il blog,  voi prendetela come una botta di calore ;) )
Tornando a noi, acqua sotto i ponti ne è passata, questa mia passione si è trasformata in qualcosa di più, tante splendide persone, alcune non troppo, ma quello fa parte del gioco, non posso piacere a tutti no? ahahahah
Se questo fosse un bilancio, sarebbe dunque positivo, molto positivo, tante esperienze, qualcuna da dimenticare, un libro, questa è la cosa che più mi fa piacere, lasciare qualcosa di te che resti u piccolo pezzetto di un mosaico che è la vita.
O mamma dev’essere proprio una botta di calore :D
Meglio cambiare discorso, ho vaneggiato abbastanza, dicevo questo mese troverete una mia ricetta con le ciliegie Su Mr. food
mf_giugno2010_cop_high

Andatevelo a leggere è scricabile gratis basta cliccare sull’immgine ;) )

Ora veniamo alla ricetta di oggi ;)
Non è una novità che quando la materia è di prima qualità il piatto che facciamo, anche se semplice diventa di prim’ordine.
Qualcuno ha detto, mi sembra proprio Moreno Cedroni, che il cuoco non è bravo, ma è la materia prima che fa in modo che il cuoco sia bravo, se la materia prima è di alta qualità il cuoco è impossibile non fare un piatto meraviglioso.
Io aggiungerei che è anche possibile avere tra le mani un prodotto eccelso, e rovinarlo con cotture o abbinamenti sbagliati e lì il cuoco c’entra eccome ;)
La mia materia prima eccelsa è una pancetta affumicata artigianalmente da un amico di un amico, che ce l’ha regalata, arrivata direttamente dalla Valchiavenna, ha un profumo ed un sapore unico, aromatico.
Al mercato ho trovato gli ultimi carciofi della stagione, un pò piccolini, ma saporiti, dal pescivendolo delle mazzancolle dell’Adriatico, e così è nato questo piatto, semplice ma vi assicuro dal sapore incredibile ;P

Ingredienti come sempre x4 persone:

  • 350 gr. di linguine
  • 4 grosse mazzancolle
  • 4 carciofi
  • 4 fettine di pancetta affumicata tagliate sottili
  • uno spicchio d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • un pezzetto di peperoncino fresco
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Pulire e tagliare sottilmente i carciofi, saltarli in padella con un spicchio d’aglio ed un filo d’olio.
Portare a bollore abbondante acqua, salare e “buttare” la pasta.
Mentre la pasta cuoce, prendere una fettina di pancetta metterla su di un tagliere e con un coltello stenderla, in modo da allungarla un pò, avvolgere la mazzancolla precedentemente pulita, privata del budellino, della testa e del carapace, con la pancetta.
In una padella versare un filo d’olio e cuocerevi a fuoco vivace le mazzancolle avvolte nella pancetta, per pochi minuti fino a quando la pancetta non sarà croccante.
Scolare la pasta la dente mantecarla nella padella con i carciofi e se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
Impiattare guarnendo ogni piato con una mazzancolla “vestita”, un ciuffetto di prezzemolo, una spolverata di peperoncino in polvereed un filo d’olio a crudo.
Enjoy ;P

Linguinemazzancolle2

Linguinemazzancolle7

Linguinemazzancolle3

Linguinemazzancolle1

Linguinemazzancolle5

, , , ,

8 Commenti

  1. Frank Says:

    mmmmmm….che buoni, ho ancora l’acquolina in bocca!!!!!

  2. roberta cobrizo Says:

    lunga vita a te e alla tua passione, Ady
    ben vengano le botte di calore! ;-DD

  3. Ady Says:

    *Frank tu sei un uomo fortunato la sai vero??? ;)
    *Roberta che carina sei, grazie di cuore, un abbraccio :)

  4. alexandra Says:

    …ma quanto mi piace questa Ady!!!!….appassionata di passioni….

  5. jacopo Says:

    Vero, si evolve (per fortuna) e grazie al blog si conoscono anche persone affascinanti come il sottoscritto ! hahahahahahahahahahahaha
    Complimenti perchè con una ricetta così sta toccando il massimo (del gusto). Surgela un po’ di roba che tra un mesetto me la rifai hehehehehehe

    Un bacioneeee (e avanti così…. per altri 100 anni !)

  6. marifra79 Says:

    Tanti ma proprio tantissimi anni ancora insieme cara Ady…che la mia passione è anche un pò grazie a te!
    Un grossissimo abbraccio

  7. CoCò Says:

    E brava la mia Ady complimenti per i tuoi pèrogressi e quest’altro meraviglioso piatto, mi mancano le nostre chiacchierate. A presto cara amica

  8. Ady Says:

    *Alex, grazie, la cosa è assolutamente reciproca ;)
    *Jacopo a te tutta robbbbbba fresca, muovetevi a venire, grazie ;***
    *Marifra ma davvero che belo, non sai quanto mi fa piacere di essere artefice della tua passione per cucina, un abbraccio :)
    *Cocòòòòòòòòò cara anche quest’anno credo sia impossibile vederci, mia sorella sta per partorire proprio in queste ore, anche a me mancano le nostre chiacchierate, ma ci rifaremo, un abbraccio e un bacino la piccolo Giulio ;)

Lascia un Commento