RSS

Gratin di pasta al cavolfiore

mar, dic 20, 2011

Primi

Un piatto un pò anni ’80,  ma anche un grande classico, pasta, salsa bèchamel, parmigiano, prosciutto cotto, io  ho aggiunto il cavolfiore.
Premessa, i miei figli non amano molto i cavolfiori, anzi oserei dire che detestano loro e i loro vicini parenti.
Ogni inverno io cerco di propinarglieli in tutte le salse, e devo dire, me grama, con scarsi risultati.
Ai bambini si sa la pasta al forno piace molto, così ho tentato di nuovo e questa volta ho vinto io.
Spero non leggeranno mai questo post ;) )
Facile, buona, e tutto sommato anche veloce da fare, magari da preparare in anticipo e d infornare all’ultimo momento o perchè no congelarne una teglia per i momenti critici ;) )

Enjoy :-)

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di rigatoni
  • 500g di cavolfiore a piccole cimette
  • 150 g di prosciutto cotto (io Ferrarini Master  Alta Qualità)
  • 150g dscamorza appassita affumicata
  • 50g di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

Per la salsa bèchamel

  • 500 ml di latte fresco
  • 30 g di burro
  • 40g di farina
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe bianco
  • un pizzico di noce moscata

Preparare la salsa bèchamel scioglienodo il burro a fuoco dolce in una pentola, aggiungerela farina e farla cuocere, diluire con il latte e lasciar cuocere fino ad addensamento, condire con sale, pepe e noce moscata.
Tagliare il cavolfiore a piccole cimette e tuffarlo in una pentola con acqua in ebollizione, aggiungere il sale e lasciar cuocere pochi minuti.
Aggiungere al colfiore la pasta e portare a cottura lasciandola però al dente.
Scolare la pasta con il cavolfiore e condirla con la salsa bechamel, il prosciutto cotto e la scamorza a dadini, il parmigiano grattugiato.
Mettere il tutto in una pirofila da forno o in cocotte monoporzione, cospargere di aprmigiano grattugiato ed infornare a 180° per 20 minuti.

_MG_6797

_MG_6832

_MG_6810

_MG_6822

, , ,

5 Commenti

  1. Paola Says:

    E’ vero io la mangiavo da ragazza! La devo rifare mi sa, perchè è buonissima. La cocottina un’amore!! A presto e bacioni!

  2. Ely Says:

    Hai ragione Adelaide un grande classico che non stanca mai, per noi è molto spesso il piatto unico della domenica, l’aggiunta della scamorza affumicata poi gli regala un’aria festiva! Baci e auguri di un sereno Natale! Ely

  3. Graziella Says:

    IO adoro il cavolfiore e di conseguenza questa ricetta mi attira assai!

  4. cessione del quinto Says:

    Il cavolfiore mi piace da morire, davvero stupenda questa ricetta. Grazie mille e buone feste. Sara M.

  5. Ady Says:

    Grazie mille a tutte un abbraccio :*

1 Trackbacks per questo post

  1. Martedì 20 Dicembre 2011 | Mamma Felice Says:

    [...] il cavolfiore, e tutte le cose simili: verze, broccoli, cavoli… ma questa ricetta di Ady, Diario di una passione, ispira un mio nuovo approccio verso questo ortaggio da cui tanto mi tengo lontana. Io credo che [...]

Lascia un Commento