RSS

Focaccia a lunga lievitazione

sab, mar 16, 2013

Pane panini & co.

Finalmente riesco a postare questa meravigliosa focaccia che tanto soddisfazione mi ha dato sia nella sua preparazione, sia nel riscontro che ha avuto in famiglia.
Io ho usato il lievito madre liquido, ne ho fatte due versioni, con lievito madre liquido e con lievito di birra.
Per entrambe le lievitazioni ci sono volute 24 ore, ma poco male, basta cominciare il giorno prima, mettere in frigo la focaccia con il lievito di birra e lasciare a temperatura ambiente quella con il lievito madre et voilà!
Il risultato vi ripagherà dell’attesa.
Per la farcitura scatenate la fantasia, la mortazza ha sempre il suo perchè ;)

Ingredienti per due focaccie da 30×40

  • 1 kg di farina Petra1
  • 4 g di lievito di birra fresco oppure 150 g di lievito madre liquido
  • 800 g di acqua
  • un pizzico di sale
  • olio extravergine d’oliva q.b.
Sciogliere il lievito di birra ( o quello madre) nell’acqua, mettere nella planetaria la farina con il sale ( oppure in assenza di planetaria mettere la farina su di una spianatoia e fare una fontana), versare al centro della farina l’acqua, quindi mescolare per amalgamare bene il tutto.
Ne risulterà un impasto molto molle, coprire la ciotola con della pellicola alimentare e porre in frigorifero per 24 ore.
Passato un giorno riprendere l’impasto e versarlo su di una spianatoia infarinata, piegare su se stesso l’impasto un paio di volte quindi farlo riposare coperto da un panno per un’oretta.
Dividere quindi l’impasto in due o tre, a seconda delle grandezza delle teglie che si vogliono utilizzare.
Stendere l’impasto inumidendosi le mani, quindi praticare con le dita dei fori (i camini).
Cospargere la superficie della focaccia con un filo d’olio e un pizzico di fiocchi di sale Maldon.
Accendere il forno a 240° statico e nel frattempo si riscalda posizionare vicino la teglia con la focaccia.
Infornare per  circa 15 minuti sul piano basso e per gli altri 15 minuti a metà.
Farcire a piacere.

 

 

, , ,

13 Commenti

  1. Barbara Says:

    Da provare subito.
    Io peró ho una pasta madre dura. Posso usarla ugualmente oppure non è consigliabile??

  2. Ady Says:

    Ciao Barbara si certo puoi usare anche quello duro magari scioglilo con un pò d’acqua prima di aggiungerlo all’impasto, fammi sapere eh!

  3. LA LUNA NERA Says:

    è invitantissima! da giorni sto cercando la ricetta per farmi il lievito madre liquido ma quelle che ho trovato fin’ora partono dal l.m. secco.
    tu come hai fatto?
    ciao!

  4. Ady Says:

    Ciao, quando rinfreschi il lievito una parte lo tieni più liquido aggiungendo più acqua e lo rinfreschi in questo modo.

  5. Not Only Sugar Says:

    Si vede proprio che è lievitata benissimo..

    Not Only Sugar

  6. LA LUNA NERA Says:

    quindi non è necessario pesare? grazie cara, come sempre sei di grande aiuto!

  7. Ady Says:

    No no, più o meno pari quantità di acqua e farina ;)
    :*

  8. alexandra Says:

    la faccio la faccio giuro!!! ho voglia di lavorare con il LM…dopo tanti dolci, meglio che mi rimetta ad impastae sul serio:))

  9. patriziamiceli Says:

    troppo buona….:) un bacio

  10. Ady Says:

    Alex, ci vuole tanta pazienza ma poi che soddisfazione :)

  11. Ady Says:

    Ciao Patty un bacio a te e grazie per essere passata :)

  12. anto 61 Says:

    la provo subito sembra buonissima!!la petra 1 ce l’ho!! :)

  13. Ady Says:

    Anto61 fammi sapere eh! ciao

Lascia un Commento