RSS

Maritozzi senza lattosio

Sono passati due mesi dall’ultimo post, lo so, ma è difficile in questo periodo essere più presente.
La nostra associazione FoodLab , sta crescendo ogni giorno di più e che con lei gli impegni legati al Laboratorio di cucina, faccio quello che mi piace di più, stare in mezzo alla gente e cucinare

In questi due mesi sono successe tante cose belle, ho anche deciso di aderire all’Aifb, ci ho pensato molto e alla fine ho deciso di tesserarmi, spero che da questa adesione nascano tante belle iniziative e collaborazioni.

Come sto? Sto bene!!
Il peggio è passato e spero l’anno che è passato rimanga solo un brutto ricordo, mi godo questo momento e non faccio progetti per il futuro ma vivo alla giornata  senza però perdermi neanche un attimo di questa meravigliosa avventura che è la vita.

La ricetta di oggi è tratta dal mio primo ed unico libro, il secondo lo stavo scrivendo prima del “reset” riprenderò prestissimo, stay tuned.
L’ho un pochino modificata rendendola senza lattosio, ma è sempre e comunque una garanzia se volete dei maritozzi soffici e profumati per la vostra colazione.
Se volete potete farcirli con questa meravigliosa crema.

Ingredienti per 10 maritozzi da circa 85 grammi

  • 250 g di farina manitoba
  • 250 g di farina 0 macinata a pietra
  • 10 g di lievito di birra (anche la metà se fate l’impasto il giorno prima e lo mettete a maturare una notte in frigo
  • 75 g di olio extravergine d’oliva ( io ho usato un olio di riso)
  • 75 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 150 g di latte di soia
  • mezza bacca di vaniglia
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • la scorza grattugiata di mezza arancia

In una planetaria inserire tutti gli ingredienti, quindi le farine setacciate insieme, lo zucchero, l’olio, il latte di soia e il lievito sciolto in una piccola quantità di latte, infine l’uovo e gli aromi.
Impastare per 7/8 minuti fino ad ottenere un panetto liscio e morbido, se l’impasto dovesse risultare un pochino più duro per la presenza della farina macinata a pietra, aggiungere ancora un paio di cucchiai di latte di soia.
Lasciar riposare l’impasto fino al raddoppio.
Dopo la lievitazione porzionare l’impasto, ogni maritozzo dovrà pesare intorno agli 85 grammi .
Lasciar lievitare di nuovo fino al raddoppio.
Spennellarli delicatamente con del latte di soia e spolverizzarli con lo zucchero di canna.
Inforanre in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti o fino a doratura.

 

, , , ,

5 Commenti

  1. Laura Says:

    Cara Ady…è sempre un piacere leggerti e “sfogliare” le tue ricette! Aspettiamo il tuo secondo libro e i tuoi gioiosi e gustosi post…intanto buona vita e in bocca al lupo per tutto!!!!

  2. Ady Says:

    Grazie Laura il secondo libro è in scrittura, già da un pò per la verità, spero non mi rubino l’idea ;) )
    Un abbraccio

  3. concetta donato Says:

    E’ sempre un piacere leggerti oltre che sbirciarti su FB ti auguro la piena realizzazione di tutti i tuoi progetti grande Donna Ady

  4. lucia Says:

    Complimenti davvero per le tue delizie, mi farebbe piacere se dessi un occhiata alle mie ricette.
    Un Abbraccio e buon lavoro.

  5. Ady Says:

    Grazie <3

Lascia un Commento