RSS

Il ciambellone più soffice del mondo con mele, limone e cannella.

sab, nov 10, 2012

Dolci

Per la serie a volte ritornano, ecco che ritorna lui, Il ciambellone più soffice del mondo, qui in versione ciambella alle mele.
Ormai anche le pietre conoscono la storia di questo dolce, non ricordo più le volte che l’ho fatto, un milione forse e non mi ha mai delusa, è sempre sofficissimo e leggero.
Sto pensando seriamente di raccogliere tutte le ricette, comprese le sue varianti, che nel corso degli anni sono state fatte, mi sa che lo farò presto magari si potrebbe creare un pdf ;)
Questa volta il mio famosissimo ciambellone partecipa ad una raccolta benefica, Melinda per l’Emilia e ringrazio Paola Buscardo per avermi dato la possibilità di dare il mio contributo.
Vabbè per il momento per chi non la conoscesse e per chi la conosce ma vuole fare queste gustosissima variante ecco la ricetta:

Ingredienti

  • 250 g di zucchero,
  • 250 g di farina,
  • 3 uova,
  • 130 g di olio di semi o di oliva,
  • 130 g di acqua,
  • una bustina di lievito,
  • scorza grattugiata di un limone bio
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere
  • 3 mele golden
  • un pizzico di sale

Mettere nel robot le uova, montarle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio, l’acqua, la scorza del limone e la farina setacciata con il lievito.

Aggiungere le mele tagliate a fettine sottili e amalgamare bene il tutto con un spatola.

Imburrare uno stampo a ciambella, cuocere in forno caldo, a 180° circa, per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti.

Spolverare con zucchero a velo e cannella una volta raffreddato.

N.B. il composto alla fine risulterà piuttosto liquido, non aggiungere altra farina, è proprio così che deve venire, ed è questo il segreto della sua morbidezza.

Altre versioni qui e qui.

_MG_8872 _MG_8876

_MG_8857

_MG_8893

33 Commenti

  1. Mariangela Says:

    La ricetta del tuo ciambellone soffice è stata una delle primissime che ho trovato sul web. Una ricetta che ho realizzato e che è riuscita da subito. Grazieeeee!!!!
    Volevo, però, chiederti un consiglio. Vedo in foto che le tue sottili fette di mela sono distribuite uniformemente nella torta perchè, invece, quando aggiungo le gocce di cioccolato si depositano tutte sul fondo (parlo sembre del “ciambellone più soffice del mondo”)?

  2. Serena Says:

    Il tuo ciambellone lo faccio sempre!!!! l’altro ieri con… 130 ml di caffé al gingseng al posto dell’acqua e pezzetti di cioccolato fondente!!

  3. mary Says:

    Faccio molto spesso questa tua ricetta , va alla grande . Grazie mille!

  4. milena Says:

    sofficità + mele? e come si fà a non provare?

  5. dida Says:

    mmm…Ady, non mi perdo mai una versione del tuo ciambellone!
    credo che l’idea di raccogliere in pdf tutte le varianti sia davvero bellissima e da realizzare…un bel mega contest per il ciambellone che non ti tradisce mai! anche io l’ho provato in diversi modi e tutti sono stati un successo…ricordo quando mi hai aiutato con la torta di castagne che si era spatasciata … alla fine ho messo i pezzetti di torta nel ciambellone a mò di gocce ed è stato un successo!
    quindi aspetto con fervore che realizzi questa tua idea!
    un caro saluto
    dida

  6. caris Says:

    ADy..ma non ha mai pensato a fare un contest????”il ciambellone più morbido del mondo..la mia versione” ehehehe..credo che rimarresti sorpresa dal vedere in quanti modo la gente lo ha fatto: io pure l’avrò testato in almeno 4-5 modi diversi!!!!:)))) io l’idea te l’ho data eh!:DDDD

  7. paola Says:

    Carissima Ady, ho fatto tante volte il tuo ciambellone, in tante versioni, ma ultimamente ho visto che alla prova del cuoco lo hanno proposto spacciandolo per ricetta propria, non so se ho capito bene ma a me sembra proprio di sì, hanno solo apportato una modifica, nocciole sulla superficie. Complimenti per le tue ricette e cordiali saluti

  8. Ady Says:

    Ragazze grazie mille arriverà presto un contest per raccogliere tutte le vesione del mio ciambellone più soffice del mondo, e ci sarà anche una bella sorpresa, stay tuned!!
    @Paola lo so , la storia è lunga si vede che non riescono a fare proprio altro ;) )

  9. LA LUNA NERA Says:

    Avevo già declinato alle mele il tuo buonissimo ciambellone, ma adesso lo proverò anche limone e cannella (nell’impasto perchè lo spolvero di zucchero a velo non lo faccio) e sono sicura che sarà un’altro successo!
    Viene benissimo anche diminuendo un pò lo zucchero e l’olio.
    Praticamente è diventato la mia base per quasi tutti i dolci, l’ho fatto anche sottile, sottile per il dolce alla frutta, stile californiana.
    Grazie!
    Ciao

  10. Enrica Says:

    Ciao Ady,

    l’ho messa sulla mia pagina….
    Un bacione e Buon Natale !

  11. Ady Says:

    Grazie Enrica vado a vedere :)

  12. Paola Says:

    CIao Ady,anche per me il tuo ciambellani e’il massimo ,ora lo hanno pubblicato sul magazine di una nota trasmissione di cucina, sempre appropriandosi della ricetta,senza mai accennare di averla magari trovata in rete.Per me e’poco corretto.Per favore mi puoi dire se la mozzarella di bufala La Tramontina la posso trovare a Roma e se si dove? Grazie e buona settimana.
    Paola

  13. Ady Says:

    Ciao Paola
    So di cosa e chi parli, è una storia lunghissima e credo non finirà mai, un giorno lo brevetterò il ciambellone, giuro ;) )
    La Tramontina per il momento non c’è a Roma, ma ci stanno lavorando, arriverà presto!!

  14. Dany Says:

    Ciao Ady, ti ho ”trovata” x caso, mi spiace nn averlo fatto prima!
    Con la dose del tuo ciabellone” favoloso” ho preparato dei plumcake, pubblicherò la ricetta.

    La ricetta l’ho trovata da un altra blogger che ti menzionava .. ma io nn ti conoscevo… sarò l’unica in Italia a nn conoscerti!!!??? ahahaha
    Ciao e grazie x aver condiviso la ricetta xk è davvero buona buona !
    Da oggi ti seguo eh!
    Ciao Dany :-D

  15. ostriche Says:

    Mi ha molto incuriosito il tuo ciambellone “piu’soffice del mondo”…tutti vorremmo farlo. Lo provero’ al piu’ presto! E’ incredibile vedere quante persone condividano la stessa passione per la cucina… ciao

  16. Cinzia Amoroso Says:

    Ciao,
    Complimenti per il blog. E’ la prima volta che lo leggo, non ho mai preparato il tuo ciambellone. Lo faro’ domani. Preparero’ la versione classica prima, poi piano piano le altre varianti. Se volessi prepararlo tutto al cacao o con gocce di cioccolato come devo regolarmi per non modificare la morbidezza e gusto?

    Complimenti ancora per il blog, mi ha colpito la pazzesca varieta’.
    Saluti a tutte
    Cinzia

  17. Ady Says:

    Ciao Cinzia, se tu volessi prepararlo tutto al cacao sostituisci un po’ di farina con il cacao, magari 30 g di cacao e 220 di farina, per le gocce invece puoi aggiungerle alla fine, ma sappi che andranno purtroppo sul fondo, l’impasto è più liquido degli altri dolci quindi non regge il peso del cioccolato, mi dispiace, ma puoi sempre aggiungere del cioccolato tritato molto finemente in modo che colori anche l’impasto, vedrai piacerà molto ai bambini ;) )
    A presto

  18. emilia Says:

    Ciao,veramente buono lo fatta e soffice dawero complimenti!!!!

  19. Paola Says:

    Un suggerimento per aggiungere un pizzico di golosità in più: invece di infarinare la tortiera usate lo zucchero di canna..
    L’effetto piacevole al palato renderà anche l’operazione di “distacco” dalla teglia molto più facile. :-)

  20. maria teresa colucci Says:

    ciao Ady non so se ti ricordi di me, sono Maria Teresa Colucci (casa6co, vasto)…volevo farti sapere che mia figlia ha poi provato a fare il tuo famoso ciambellone, è veramente buono, e con lei ti facciamo i nostri complimenti. speriamo di vederci presto e nel frattempo ti seguirò da qui, un abbraccio.

  21. Ewelina Says:

    ciao ho fato il ciambellone ieri sera e mi il risultato un po umido non so se deve essere un po cosi oppure non e cotto bene. Ma il sapore e buono

  22. Dottty Says:

    Cara Cinzia se vuoi che le gocce di cioccolato nn vadano sul fondo le devi congelare, poi le misceli all’impasto prima di infornare. FAmmi saper com’è andata…

  23. Marta Says:

    Ciao
    Sto provando a fare il tuo ciambellone di mele, limone e cannella con la farina senza glutine. È in cottura….ti farò sapere!
    Marta

  24. Marta Says:

    Cotto e assaggiato! Confermo che viene benissimo anche senza glutine.
    Ho usato 175g di schaer Mix c e 75 g fecola di patate.
    Poi ho cotto in forno ventilato a 170 gradi. Perfetto….e per dirlo io che trovo sempre qualche difettino vuol dire che era veramente super! Grazie mille
    Marta

  25. monica Says:

    fatto oggi !!! morbidissimo e molto buono ! grazie monica

  26. Rosa Says:

    Questo ciambellone è di casa nella mia cucina. E riesce meravigliosamente! Sul mio blog ho postato la mia variante al caffé. Solo che io avevo preso la ricetta vedendo La prova del cuoco e così avevo attribuito a loro la paternità della ricetta. Siccome la brutta abitudine al plagio non mi piace affatto, ho aggiornato il post mettendo il link alla ricetta originale. Cioè la tua. Ecco il link:http://ilfilochecrea.blogspot.it/2009/11/ciambellone-al-caffe.html
    Ti abbraccio,
    Rosa

  27. stefania Says:

    Ciao, ieri sera ho fatto la tua ciambella, spettacolare!!! Ho apportato però due modifiche: ho sostituito l’acqua con il latte e ho aggiunto all’impasto un po di cannella in polvere… Divina! Ha un peso specifico notevole :-) ma è già quasi finita!! Complimenti!

  28. Ady Says:

    Grazie mille Stefania sono felice ti sia piaciuta, aspetto tutte le tue varianti :) )

  29. engy Says:

    Ciao!! Confermo la ciambella viene sofficissima. Ho sostituito l’acqua con yogurt al limone (greco)- e prima di infornare la ciambella ho cosparso la superficie di zucchero di canna e granella di nocciole. Tempo di cottura 45′ a 170`.

  30. lu Says:

    Gentilissima Ady, rovinerei la ricetta perfetta se utilizzassi la stessa dose di zucchero di canna??
    Grazie, luisa

  31. Ady Says:

    Assolutamente no Luisa, vai pure con lo zucchero di canna :) )

  32. Francesca Says:

    Ciao Ady! Vorrei fare questa torta domani ma prima ho una domanda sul lievito — quanto lievito devo mettere? Cioe’ quanti grammi? Una bustina singola da 16 grammi?? Mi sembra tanto..ma poi io sono americana e sono abituata ad usare i cup/teaspoon! Grazie :)

  33. Ady Says:

    Si Francesca una bustina di lievito per dolci, tranquilla va bene :)

1 Trackbacks per questo post

  1. Ciambellone soffice con maraschino e polvere di caffè : solopergusto Says:

    [...] ma ogni tanto mi dedico alla sperimentazione. Ho deciso quindi di provare il ciambellone di Ady, foodblogger anche lei, incontrata grazie [...]

Lascia un Commento