RSS

Il ciambellone più soffice del mondo alla marmellata di cedro

gio, apr 14, 2011

Dolci

Ancora???
Eh si ancora lui, ma questa volta con un’ aggiunta un po’ speciale.
Nel corso degli anni, e sono tanti, è stato fatto in mille modi, mille varianti, ma non avevo mai pensato di farlo con la marmellata nell’impasto.
All’inizio ero scettica credevo potesse ciambarne la sua consistenza, questo ciambellone è già prefetto così, però complice, la giornata passata ad Eataly Bologna in occasione della premiazione delle partecipanti al concorso Verrine della De agostini, e della conoscenza con Cristina, ho cambiato idea.
Cristina mi ha chiesto se volevo partecipare al suo contest, e benchè in questo periodo il tempo sia pochissimo, in extremis ce l’ho fatta.
Io ho usato una marmellato di cedro della costiera sorrentina regalatami da un cara amica e visto che il risultato mi ha soddisfatta parecchio credo che proverò acon altre marmellate, opss, confetture!

mail.google.com

Ma adesso la ricetta, quella originale copiati par pari dal ricettario di mia madre ;-)

Ingredienti:

250 g di zucchero,
250 g di farina,
3 uova,
130 g di olio di semi o di oliva,
130 g di acqua,
una bustina di lievito,
250 g di marmellata di cedro

Mettere nel robot le uova, montarle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio, l’acqua, la marmellata, la farina ed infine il lievito, se si vuole anche l’uvetta infarinata.

Imburrare uno stampo a ciambella, come quello del budino, versarvi l’impasto.
Cuocere in forno caldo per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti. Vi assicuro che non ho mai mangiato un ciambellone così soffice.

N.B. il composto alla fine risulterà piuttosto liquido, non aggiungere altra farina, è proprio così che deve venire, ed è questo il segreto della sua morbidezza. Se lo provate fatemi sapere.

A scelta si possono aggiungere:

- limone grattugiato

- rum

- gocce di cioccolato

- uva passa

- il latte al posto dell’acqua ma il risultato non è lo stesso

P.s. all’inizio volevo diminuire il quantitativo di zucchero, visto la presenza della marmellata, poi ho deciso di non farlo e devo dire che è andata bene così, magari dipende anche dal tipo di marmellata che usate!

Enjoy

Ciambellone2

Ciambellone3

P.s2
Sono in patenza per Parma, se passate di lì vi

aspettooooooooooo ;) )

, , ,

31 Commenti

  1. Milen@ Says:

    Il primo piano del mitico ciambellone “arricchito” è favoloso e rende perfettamente l’idea!!!!

  2. Ady Says:

    Milena cara buongiorno, ma lo sai che stavolta il risultato ha stupito anche me? Un bacio :)

  3. Rossella Says:

    Marmellata di cedro?
    La lista della spesa si allunga grazie a te.
    Adoro i prodotti Rigoni di Asiago soprattutto dopo una bella intervista che ho visto in TV ai proprietari. Già la storia che nasce dalla nonna da un senso in più ai loro prodotti.
    Poi se di mezzo ci metto il tuo ciambellone morbido…non c’è storia :)

  4. Mariacristina Says:

    Ce l’hai fatta, grazie!!! Che bel ciambellone caspita. Sto aggiornando l’elenco, bacioni.

  5. Luisa Says:

    Ady, ciao! :-)
    secondo te, potrei provare con la confettura di ciliegie, o di fichi o di albicocche?

  6. silvia Says:

    Ady io il tuo ciambellone lo faccio in varianti strepitose e mai, mai, cambia la sua sofficità. Lo faccio con 130 gr di sciroppo di pesche (quello delle mie pesche sciroppate); lo faccio con lo sciroppo di arance (quello che resta dalle scorzette caramellate) e i canditi di arancia dentro; insomnma…il tuo ciambellone è bellone con tutto!

  7. mary Says:

    meravigliosa questa ciambella ricca in sapori.

  8. marifra79 Says:

    L’ho sempre detto e sempre lo ripeterò… sei la migliore! Il ciambellone più soffice è stato il secondo dolce che ho fatto dopo la tua torta di mele… non hai idea di quanto ricordi! Un abbraccio Ady
    ps.grazie per Fb!

  9. mariluna Says:

    miticooo e ancora più buono ne sono arciconvinta :) )

    ma poi chi ha vinto in concorso verrine?

    baciotti!

  10. dida Says:

    Ady, è sempre un piacere annotare una nuova versione del mitico ciambellone, questa poi la dedicherò tutta a mia mamma che adora il cedro!!! grazie e … buona permanenza a Torino:-)
    un abbraccio
    dida

  11. letiziando Says:

    Complimenti per questa classica torta rimodernizzata con la mamrmellata di cedro ;-)

    Bacio e buona domenica
    diariodicucina.blogspot.com

  12. Alelunetta Says:

    Ciao Ady! Sono ancora l’unica a non aver provato questo stupendo ciambellone?!!!!!! Devo assolutamente rimediare!!!! :) Proprio qualche giorno fa ho fatto una torta soffice con la marmellata, ma il tuo ciambellone credo non abbia rivali ;)

  13. Max Says:

    Come tutte le ricette andrebbe assaggiato!!! Cmq sembra buono… Ciao.

  14. Ady Says:

    Grazie mille a tutti, provatelo con la marmellata nell’impasto non vi deluderà ;)
    *Maria Luisa secondo me va bene qualsiasi tipo di marmellata, magari prima frullala un pochino se contiene pezzi di frutta ;) )

  15. Ady Says:

    Ale ma ciao e benvenuta, sono felice di vederti qui :)

  16. Alelunetta Says:

    Ciao! Scusami se non sono “passata” prima :)

  17. Ady Says:

    Maddai scherzi, grazie!

  18. ida Says:

    ho appena messo in forno la varinate con yugurth a fragola e gocce di ciocccolata….vedremo…

  19. Federica Says:

    DIVINOOOOOOOOOOOOOOO!!!! <3

  20. Veronica Says:

    Ho provato oggi a fare questa torta, ho usato la marmellata di albicocche ed ho aggiunto degli amaretti sbriciolati. E’ venuta davvero buonissima, sofficiosa :) .

  21. Ady Says:

    Veronica sono felice sia piaciuto anche a te, mi segno la tua variante ;)

  22. Lorena Says:

    Ciao Ady, ho conosciuto il tuo blog curiosando in rete alla ricerca della ricetta della ciambella all’acqua ,anche io ho provato a farla e devo dire che è buonissima.Adesso voglio provare la variante con la marmellata. :-) Volevo avvertirti che nella ricetta c’è un refuso, probabilmente copiando – incollando la ricetta del ciambellone “normale” è rimasto il passaggio che dice di aggiungere due cucchiai di cacao amaro e fare due impasti di colore diverso. Si capisce che è un refuso ma penso sia meglio correggerlo :-)
    Un’altra cosa: ho letto che hai tante varianti e che potreti farci un pdf, ma sul blog per adesso non ci sono? Ho trovoato solo questa e quella con l’alchermes…
    Grazie per l’attenzione e un grande saluto :-)

  23. Ady Says:

    Lorena grazie mille vado subito a correggere :)
    Arriverà presto la raccolta ;)

  24. Lorena Says:

    Ancora ciao, ho provato a fare il ciambellone con la marmellata di fragole nell’impasto…sono rimasta folgorata….ma è sublime!!!!!!!!!!!!!! Di una sofficità inimmaginabile!!! E con un sapore particolare…. buonooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!
    Grazie per queste bellissime ricette!
    Un bacione e buon anno!

  25. Ady Says:

    Grazie Lorena buon anno anche a te :)

  26. Laura Says:

    Ciao Ady,mi trovo qui nel tuo blog perche ho visto la ricetta del tuo ciambellone su un altro blog che rimandava al tuo,io ho fatto questo magnifico ciambellone non sapendo che fosse tua la ricetta,dove l’ho presa non citava nessuna fonte,ma adesso che so chi è la vera autrice di questa meraviglia,metto subito il link del tuo blog, sul mio,con il tuo permesso.Complimenti per il tuo blog,domani faro’ subito questa variante…io ho aggiunto il cacao ed è venuto un ciambellone sofficissimo variegato,Grazie e a presto.

  27. cinzia anzellotti Says:

    Adelaide voglio segnalarti questa mia variante del tuo ciambellone, mi sono ispirata a una ricetta tradizionale varesina ” Amor Polenta “, dolce che prevede l’uso della farina di polenta e della farina di mandorla.
    Ecco come effettuare la variante:
    Al posto dei 250 gr di farina:
    100 gr farina di mais fioretto
    30 gr fecola di patate
    70 gr farina 00
    50 gr di farina di mandorle
    Come aroma si può mettere qualche goccia di aroma di mandorla amara, ma veramente poche gocce perché è un aroma molto forte.
    Sono solita servire il dolce con una bella copertura di amarene sciroppate…..
    La morte sua….:-)
    Cinzia

  28. ComidaDeMama Says:

    Cara Ady, farò il ciambellone per la merenda dei prossimi giorni. Matteo riceve una sua nuova amica della scuola materna. Come accogliere meglio lei e la mamma se non con questa tua meraviglia? Proverò ad aggiungere la marmellata di mirtilli rossi, che qui in Trentino si trova facilmente.
    Un caro abbraccio.

  29. Ady Says:

    Grazie Elena immagino quanto sarà buono con la marmellata di mirtilli rossi, fammi sapere com’è venuto un abbraccio

  30. marinas Says:

    grazie,sofficissimo e buonissimo…ho solo messo meno zucchero (200gr) e con la marmellata di cedro una bontà

  31. Ady Says:

    Hai fatto bene con la marmellata è sicuramente più dolce, grazie!!

3 Trackbacks per questo post

  1. Ciambellone Morbido | dolcetorta.it Says:

    [...] Cerca che ti ricerca, sono capitata su questa ricetta. [...]

  2. Il ciambellone più soffice del mondo con mele, limone e cannella. | Le Ricette di Ady Says:

    [...] versioni qui e [...]

  3. Panini al cioccolato con lievito madre | Diario di una Passione Says:

    [...] e cerco sempre, nei limiti del possibile di variare le proposte. Inutile dire che il ciambellone in tutte le sue varianti è una costante, ma questi panini hanno talmente tanto conquistato i piccoli e [...]

Lascia un Commento