RSS

Brownies fritti? Noooo, soffiati ;))

ven, ott 26, 2012

Dolci

Quando mi hanno proposto di provare la nuova friggitrice Philips Airfryer ho accettato con entusiasmo, adoro tutti gli elettrodomestici, quelli che ti danno davvero un mano in cucina e, lo ammetto, anche quelli un pò inutili, ognuno ha le sue passioni eh!!

Di questa friggitrice in realtà ne avevo già sentito parlare ma non avevo avuto modo di vederla in azione.
Il sistema Rapid Air permette di friggere ad aria calda, si proprio così, risparmiando l’80% dei grassi, con il grande vantaggio di non avere odore di fritto in casa.
Fino a quando si tratta di friggere alimenti già preferitte cone le patatine ok, direte voi, io non le utilizzo, ne faccio volentieri a meno e qui sono d’accordo, ma se si tratta di arrostire peperoni, “friggere” cibi impanati senza usare grassi,  qui devo dire la verità sono rimasta senza parole dal risultato ottenuto, vi assicuro che non noterete la differenza tra una cotoletta fritta in olio ed una con l’Airfryer. Stesso discorso per le patate fritte o a tocchetti, basta prima ungerle per bene conn un cucchiaino di olio.
Ma la mia mente diabolica va oltre e visto che il principio è la cottura ad aria calda, mi sono chiesta se fosse possibile cuocere anche altri tipi di cibi, per esempio dolci.
Ed ecco il mio esperimento di oggi, brownies! Li ho chiamati soffiati perchè in realtà ad aria calda sono cotti.
Ho usato per cuocere un contenitore di carta antiaderente per la cottura nel microonde.
Il risultato qualora non fosse chiaro dalle foto, è stato fantastico, i brownies erano croccanti all’esterno e morbidi, umidi e fondentti all’interno.
In conclusione l’Airfryer è davvero un elettrodomestico versatile, utile per tante preparazioni con il vantaggio che è facile da pulire, si mettono tutti i pezzi mobili in lavastoviglie, non ingombra troppo, è estiticamente un bell’oggetto e per finire assorbe gli odori.

Brownies “soffiati”

Ingredienti

  • 70 g di burro fuso ( io ho usato il burro salato 1889 Fiandino)
  • 30 g di cacao amaro
  • 100 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 65 g di farina
  • un pizzico di sale
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • 100g di perle di cioccolato fondente
  • 3 cucchiai di acqua calda

Montare il burro fuso con le uova con una frusta a mano, aggiungere la farina setacciato con il lievito e il cacao, aggiungere il sale ed amalgamare bene il tutto.
Aggiunegre le perle di cioccolato e alla fine l’acqua calda ma non bollente.
Cuocere nell’Airfryer a 180° per 15 minuti, oppure nel forno tradizionale a 200° per 15 minuti.
Spolverizzare di zucchero a velo.

Airfryer Philips

Airfryer Philips

Peperoncini verdi

Peperoncini verdi

Patatine

Patatine

Brownies "soffiati"

Brownies "soffiati"

I Brownies "soffiati"

I Brownies "soffiati"

I Brownies "soffiati"

I Brownies "soffiati"

, , , ,

16 Commenti

  1. Lorella Says:

    L’ho sempre detto io che sei un mito! :)
    Questa friggitrice è uno schianto. La voglio anch’io!! :) )))
    Buona giornata, bella bionda!

  2. Antonella Says:

    Interessante! Ma ‘frigge’ anche a più basse temperature?

  3. Ady Says:

    *Lory ;***
    *Antonella certo il termostato va dagli 80° ai 200 :)

  4. Carola Says:

    che meraviglia Ady! ecco cosa scrivere nella letterina a Babbo Natale :-) )

  5. dida Says:

    Oh Ady…allora passerò dal desiderare il Cooking Chef a questo…il brownie soffiato, lo ammetto, mi ha conquistata!!!

  6. CARLOTTA @ Dalla parte dei pasticcini Says:

    O.o che meraviglia!!!!!!!!!!!! sono scioccata!!

  7. mary Says:

    E’ fantastica se fa tutte queste meraviglie

  8. alexandra Says:

    Con i dolci non ho ancora provato…ma pesce, carne, verdure li ho “fritti” tutti:)) è fantastico…

  9. Ady Says:

    Ciao Carola, speriamo sia generoso quest’anno ;) ))

  10. Ady Says:

    Ciao Dida che bello rivederti qui, come stai?

  11. Ady Says:

    Anch’io lo ero quando l’ho assaggiato era di un buono ;) )

  12. Ady Says:

    Si si è riduttivo pensare che sia solo una friggitrice ;)

  13. Ady Says:

    Alex devi provare lascerà anche te senza parole :)

  14. dennis Says:

    Ciao, ho appena comprato l’airfryer e cercavo qualche ricetta- o meglio – tempi di cottura e così sono arrivato al tuo blog. Per caso hai intenzione di pubblicare qualcosa in proposito? Te ne sarei davvero grato…In rete c’è davvero molto poco!
    Grazie da uno chef per “necessità”

  15. chiara Says:

    si può fare anche il pane cotto tipo cotto al forno?

  16. Ady Says:

    Ciao Chiara, in piccole quantità, tipo piccoli panini credo proprio di si.

Lascia un Commento