RSS

Un cous cous per Terre Rosse ;)

mar, lug 12, 2011

Antipasti, Cucina Etnica, Primi

Fa caldo e questa è una costante del periodo, ma va bene così almeno per me, anche se si stava meglio in Provenza ;) )
In questo periodo altra costante è l’avversità verso tutto ciò che è caldo bollente, fornelli, forni ecc..
Avendo io una famiglia a dir poco esigente ( abituata bene aggiungerei ) nasce l’esigenza di prepare si piatti freddi, ma anche che abbiamo quel quid e che non siano troppo banali come una semplice insalata di riso per intenderci.
Ecco allora che complice una scatola di cous cous comprata in Provenza già speziato e meravigliosamente pronto all’uso, dei gamberetti freschissimi, e dei ceci che con la pentola a pressione cuociono in modo velocissimo, ho preaprto questo delizioso piatto che se volete è un piatto unico, ma anche un antipasto magari messo un in coppasta o in un bicchierino come va di moda adesso ;)
A completare il tutto il meraviglioso olio Terre Rosse delle Azienza Agricola Hispellum, un olio monocultivar Moraiolo, la raccolta avviene esclusivamente a mano e l’estrazione a freddo non oltre le sei ore dal raccolto, l’olio ottenuto viene conservato in serbatoi di acciaio inossidabile in atmosfera modificata con azoto.
La posizione, le condizioni ambientali e le qualità fisico–chimiche conferiscono, a questo olio extra vergine d’oliva le migliori qualità organolettiche.
L’azienda garantisce un prodotto autentico del quale assicura la tracciabilità.

COLORE

verde con toni giallo dorati;

PROFUMO

fruttato intenso, penetrante, con spiccati sentori erbacei che ricordano anche il carciofo;

SAPORE

corposo con gusto fruttato verde e con forte personalità nei toni di amaro e piccante;

IMPIEGO

essendo un olio corposo, dal gusto forte e deciso, con note marcate di piccante e amaro dà un apporto al piatto deciso ed aggiunge sapore e complessità; è quindi ottimo per piatti sapidi e di forte struttura (bruschette, carni alla griglia, arrosti, zuppa di legumi, pinzimoni aromatici, funghi alla griglia, pasta e fagioli, spinaci, raperonzoli, crispigni, bolliti e saltati con olio e aglio, ecc.); ben si abbina anche con piatti con marcata sensazione dolciastra quali patate o zuppe di porri o cipolle.
È un olio che conserva a lungo una spiccata nota di fruttato.

E come se tutto ciò non bastasse la qualità dell’olio Terre Rosse è certicata Dop Umbria Colli Assisi – Spoleto, Tre-E, Kosher. L’ azienda è in conversione biologica dal 25 Settembre 2008.

Ingredienti per 4

  • un bicchiere da tavola di cous cous speziato
  • un bicchiere da tavola di acqua bollente salata o brodo vegetale
  • 200 g di ceci cotti
  • 300g di gamberetti
  • prezzemolo tritato
  • menta tritata
  • peperoncino fresco
  • olio extravergne d’oliva Terre Rosse Hispellum
  • sale e pepe

In una ciotola versare il cous cous e ricoprirlo con l’acqua bollente, farlo riposare 10 minuti, quindi sgranarlo con due forchette e irrorarlo con un filo d’olio.
Bollire i gamberetti in acqua bollente salta e aromatizzata con un pezzettino di zenzero fresco.
Condire il cuos cuos con i gamberetti cotti, freddati e conditi con olio e limone, i ceci e un trito di prezzemolo, menta e peperoncino, e un generoso filo d’olio.
Se vi piace alla fine una spruzzata di succo di limone male non ci sta .
Conservare in frigo fino al momento di servirlo.

Enjoy ;)

Coucousterrerosse8

Coucousterrerosse4

, , ,

3 Commenti

  1. Frank Says:

    Piatto fantastico dal sapore fresco e speziato…yummy!!!!

  2. Glu.fri Says:

    Archiviato !! Io non posso mangiarlo ma in famiglia amano il cous cous, sará il piatto del’estate !

  3. Ady Says:

    Frannk ;) )
    Glu.fri, se torni diciamo tra un paio di giorni, ci sarà una ricettina tutta per te ;) )

Lascia un Commento