RSS

Terrina di carni miste e prosciutto cotto in gelatina

ven, dic 9, 2011

Antipasti, Secondi

Non sono ancora entrata nel mood natalizio, mi sto ancora riprendendo da un periodo un pò pesante , prendere la varicella a 40 anni non è proprio una passeggiata e benchè siano passati ormai 15 giorni, il fisico non vuole saperne di riprendere i ritmi.
Adesso le ho finite le malattie infettive e posso finalmente  crescere, ehm invecchiare tranquillamente ;)
Non vi dico poi dover sopportare gli sguardi di figli e marito a metà tra il serio e il faceto ;D
In questo lungo periodo di degenza forzata devo dire grazie a chi mi ha tenuto compagnia con messaggi su Fb, e-mail e sms, a volte sentirti pensata ti fa affrontare meglio un periodo faticoso, no?
E se gli amici si vedono nel momento del bisogno…
Vabbè però adesso cambiamo pagina e inseriamo la modalità Natale ;)
La ricetta di oggi è adatta alle prossime festività anche se è un piatto freddo, io l’ho servito come secondo accompagnato da una misticanza, con citronette al melograno e i suoi chicchi.
L’idea mi è venuta dopo aver ricevuto a casa un bel pezzo di Prosciutto cotto Ferrarini linea Master alta qualità.
Dopo averlo assaggiato così nature, con una fetta di pane appena sfornata, ho deciso di inserirlo in questa terrina per darle un pò di sapore in più, visto la salamoia di ben 21 erbe che gli conferisce un aroma unico.
Per accompagnare la terrina ho scelto una salsa particolare, un favoloso pesto di pistacchi di Bronte, prezioso souvenir del mio recente viaggio-lavoro in Sicilia, e qualche goccia di crema di aceto balsamico sempre Ferrarini.
Insomma  il risultato è piaciuto parecchio e se volete inserire la terrina nel menù delle feste potete scegliere di servirla anche come antipasto o se magari optate per un buffet, lei  farà una bellissima figura sul vostro tavolo magari accompagnata da diverse salse, bernese, tonnata, semplice maionese…

Enjoy ;)

Ingredienti x 6-8 persone

  • 400g di carne di vitello a tocchetti
  • 400g di carne di pollo (petto, coscie dissossate) a tocchetti
  • 300 g di prosciutto cotto (io Ferrarini)
  • 2 carote
  • una zucchina (facoltativa, io avrei messo dei pistacchi)
  • 250ml di vino bianco secco (io un Trebbiano d’Abruzzo)
  • 100ml di marsala secco
  • 8 g di geltina in polvere (o in fogli)
  • sale e pepe

Foderare una terrina o uno stampo da plumcake con delle fette di prosciutto cotto non troppo sottili, lasciandone fuori una parte.
Tenere da parte 4 fette di prosciutto cotto per gli involtini di carote.
In una ciotola mescolare le carmi e condirle con sale e pepe.
Scaldare il vino e scioglierci la gelatina in polvere, mescolare bene, lasciare intiepidire e aggiungere il marsala.
Mettere una metà del composto di carni miste sul fondo della terrina.
Preparare con le 4 fette di prosciutto cotto rimaste degli involtini con la centro le carote tagliate a bastoncini.
Mettere gli involtini sopra alla carni quindi ricoprire con il restante composto di carni miste.
Chiudere la terrina con il prosciutto cotto in eccedenza e versarvi sopra il vino con il marsala e la gelatina preparato in precedenza.
Coprire la terrina con un foglia di carta stagnola e cuocere a bagnomaria in forno a 170° per 50 minuti.
Lasciar raffreddare la terrina quindi metterla in frigo e consumarla preferibilmente il giorno dopo.

Terrinaferrarini2

food blogger natale 2011

, , , ,

6 Commenti

  1. patrizia Says:

    ottima idea per Natale ma tu rimettiti presto <3

    un bacio!

  2. Fico&uva Says:

    Ady, certo che adesso ti devi dedicare un pó di coccole per riprenderti al meglio ;) mi raccomando!
    Un bacione Fico&uva

  3. Ady Says:

    *Patty grazie cara un bacio a te :)
    *Fico&Uva grazie di essere passati, un bacione a voi :)

  4. Milen@ Says:

    E’ una ricetta un po’ complessa, ma di grande effetto :D
    Rimettiti presto carissima :D

  5. Ady Says:

    *Milen@ si di grande effetto, e si può anche preparare prima il che non è male, grazie cara un abbraccio :-)

  6. Maria cristina Says:

    Mmmmm da provare di sicuro per le feste di natale

1 Trackbacks per questo post

  1. Sablèe con farina di castagne, noci e Petra9 | Le Ricette di Ady Says:

    [...] dolcissimo rito prenatalizio Quest’anno causa malanno di cui ho già parlato un paio di post fà, ne abbiamo fatto solo due o tre tipi, fatti assaggiati e regalati. Quelli che ci hanno colpito [...]

Lascia un Commento